Google, nuove conferme sul dispositivo VR: funzionerà senza smartphone o altri device

12 Febbraio 2016 61

Giungono nuove conferme in merito all’intenzione da parte di Alphabet di investire importanti risorse nello sviluppo di un nuovo dispositivo VR.

Alcune settimane fa era infatti emerso come Google fosse alla ricerca di esperti di realtà virtuale per l’implementazione di un non meglio identificato prodotto in grado di offrire l’esperienza immersiva della realtà virtuale.

Il Wall Street Journal conferma l’attuale impegno da parte dell’azienda californiana nella progettazione e sviluppo di un dispositivo VR che, a quanto pare, sarà in grado di funzionare senza l’ausilio di smartphone o altri dispositivi esterni. Se così fosse, si tratterebbe di un’importante innovazione nel campo della realtà virtuale.

Parallelamente, Google avrebbe intenzione di realizzare una nuova versione del visore Cardboard, non più costruito in cartone ma in plastica e dotato di sensori e chip integrati.

L’implementazione di un dispositivo stand-alone e di un visore economico dimostrano l’impegno di Alphabet a entrare in modo deciso in un settore come quello della realtà virtuale in forte crescita e già in parte occupato da colossi come Facebook con Oculus e Samsung con Gear VR. Anche HTC e Sony sono in procinto di realizzare dispositivi VR, che a differenza di quello in fase di progettazione da parte di Google, necessitano di uno smartphone o di una console esterna per funzionare.

“Ciò che è abbastanza chiaro qui è che si sta creando una guerra tra le piattaforme”, ha affermato l’analista di Macquarie Capital Ben Schachter. “Alcune delle persone più smart in Google si stanno muovendo verso la realtà virtuale”.

Il prezzo ridotto della Cardboard ha sicuramente facilitato Google a diffondere velocemente la nuova tecnologia, consentendo agli utenti di provare nuove esperienze di gioco e di intrattenimento. Diverse aziende californiane e del mondo del cinema hanno inoltre iniziato ad investire profondamente nel settore, certe del suo potenziale economico.

Con la realizzazione di un dispositivo 'indipendente', poi, Google intende attirare una parte di utenza interessata a vivere nuove esperienze tecnologiche che siano di alta qualità e, nel contempo, non costringano a dover acquistare console o altri costosi dispositivi necessari per il suo corretto funzionamento.

Il prodotto VR di Google dovrebbe essere costituito 'semplicemente' da uno schermo, dei processori e da delle videocamere rivolte verso l’esterno che tracciano i movimenti della testa dell’utente, a loro volta trasformati in realtà virtuale tramite chip.

Non sono al momento noti i tempi per il rilascio sul mercato del nuovo dispositivo. Alcune fonti affermano che il device possa essere presentato entro l’anno, altre ritengono che la fase di sviluppo sia ancora troppo indietro e sia necessario più tempo. Bisognerà invece attendere fino al Google I/O del prossimo mese di maggio per vedere finalmente la seconda versione di Google Cardboard, il cui corretto funzionamento potrebbe richiedere all’azienda californiana il rilascio di una versione aggiornata del sistema operativo Android.

Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Puntocomshop a 398 euro oppure da ePRICE a 479 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
veritiero

Peccato. Grz cmq. Ma come sono? Un parere

Claudio M.

in provincia di Torino

SteDS

Ahah certo certo, il suo "capre" è una chiara e gravissima offesa per tutti i lettori, dovrà rispondere di centinaia se non migliaia di denunce

Cacarell

La invito a tenere un comportamento consono in questa chat. Tuttavia con questo fotomontaggio a Doc che lei ha effettuato è una calunnia nei miei confronti.
Intanto diffido è prendo le distanze da lei.

SteDS

Lasciamo parlare le immagini va... spero tu stia scherzando

veritiero

grazie ,

veritiero

dove abiti

DKDIB

È veramente triste, pensare che tu abbia lo stesso diritto di voto dei cittadini onesti.

Vincenzo

Speriamo che le cam esterne servano anche per la realtà aumentata!

Leandro Piccione

Ma poi figurati quanta intenzione io abbia di dare una calcagnata nelle gengive ad un che non so nemmeno chi sia.. Il nazismo è salito a molti qui leggendo le perle di sagezza di Cacarell ma ci dobbiamo comunque sopravvivere in questo internet pieno di dementi no? Pazienza.

mat

Quando escono?

mat

Ti servono anche le lenti, il magnete ecc.

google com/intl/it_ALL/get/cardboard/get-cardboard/

Vai fino in fondo.

Claudio M.

Non capisco...
Stai scherzando, vero?

Claudio M.

Se passi da casa mia te le regalo

Nax

Metti anche me nella denuncia, leggere ca**ate del genere mi fa venire istinti veramente violenti...

Nax

Via cloud non si può nemmeno giocare sul tv, pensa con la realtà virtuale

Nax

Rilassati un poco...

veritiero

Dove trovo il pdf per farmi il cardboard VR a casa col cartone

Cacarell

Non ho più nulla da dichiarare.
Nella sede opportuna l'utente darà giustificazioni in merito l'offesa recatami.

DKDIB

Io non contesto né la tua opinione di apertura (lecita, ma... vabbeh... passiamo ad altro), né la risposta dell'altro utente (ragionevole, specialmente in virtù della spiegazione data più sotto, ma sopra le righe).

Ciò che risveglia il nazista che è in me, è la paraculaggine del commento al quale ho risposto.
Il buon senso dice che nessuno minacciato su Internet, subirà mai quelle minacce offline (quantomeno, non chi gliela ha scritte): banalmente, come ca**o si beccheranno mai quei due?
La legge, però, tutela il minacciato: un po' per garantismo, un po' (molto...) per ignoranza.

Sempre il buon senso, mi dice che anche le tua minaccia, è solo un colpo un salve.
Ciò nonostante, il nazista che è in me ha il risveglio facile.

Antsm90

Se ci mettono le lenti in plastica attuali continua a rimanere useless

Cacarell

Nessuno ha il diritto di offendere il prossimo.

metaimago

Se da un lato avremo uno sviluppo in termini produttivi ed occupazionali con l'accrescimento delle tecnologie VR dall'altro penso che potrebbe verificarsi una perdita di competenze specifiche e relazionali. Ad esempio con l'arrivo del 5g una persona specializzata nel movimento macchine potrebbe lavorare in Cina o Congo dalla sua postazione in Italia, ciò in termini di opportunità è un bene per chi ha una posizione di vantaggio economico, ma toglierà risorse verso nuove figure occupazionali con reditto diverso in partenza.

Leandro Piccione

Si... Un vomit... emh... divertimento da paura!

Leandro Piccione

Ah beh.. Un bel problema. Non ci avevo pensato!

Leandro Piccione

Se.. Nella denuncia scrivici pure: il signor Leandro Piccione, sfrontato e coraggioso minaccia me, Cacarell, di darmi una calcagnata nelle gengive virtuali. Guarda avrai 50 anni dalle m1nchiate che dici.. Torna al giornale di carta che è meglio, poi sei vuoi le mie motivazioni scendi in basso e troverai una risposta dettagliata al perchè trovo da dementi cioè che pocanzi hai scritto.
Cià

DKDIB

Ma vatti a nascondere, va...

Maurizio Mugelli

dicevo dare calcagnate alle gengive, se , poi ti morde il calcagno?

Cacarell

Sig. Leandro Piccione intanto la informo che provvederò a segnalare la vostra accusa gratuita nei mie confronti alle autorità competenti.
Pertanto la invito a mantere un comportamento corretto per non aggravare ulteriormente la vostra posizione.
Cordiali saluti.

Leandro Piccione

Scarica l'app Cardboard.. È un portale che contiene migliori app

Marco Manieri

Non mi pare che ciò che dico sia difficile da comprendere. Una 480 non credo andrà mai a ricoprire l'attuale fascia di prezzo di una 380, bensì di una 380x.
Nessuno mette in dubbio la tua/vostra conoscenza del mondo gpu, non c'è bisogno di attaccare per ogni cosa.

Leandro Piccione

No macchè.. Lo farei senza rabbia.. Sereno proprio. La Realtà Virtuale è diventato il lavoro di migliaia di persone (tra cui anche io). Mi sembra che immaginiamo sistemi del genere da almeno un ventennio ed adesso che ci stiamo riuscendo c'è chi si lamenta. Ma la cosa ben peggiore è che lo fa sulla parte che fino ad ora è stata servita al pubblico in maniera gratuita. Parliamo di un progetto che ha detto al mondo: vedete che per far realtà virtuale vi basta un pezzo di cartone e il vostro smartphone. Ma ovviamente.. Ci dobbiamo vedere il male.

Maurizio Mugelli

ma appunto cosa? 329$ contro 279+inflazione.

Elias Koch

aaahhh!!! un pazzo ha inventato il fuoco, bruciamolo vivo che noi vogliamo rimanere nella preistoriahh!11!!!!!1115!!

Marco Manieri

Ma appunto, ovviamente con l'effettiva vendita saranno riposizionate in basso, ma probabilmente non copriranno le fasce di prezzo che coprono attualmente.

Marco Manieri

1 secondo di latenza e 720p, immersività assicurata

Maurizio Mugelli

forse un anno dopo, il prezzo di lancio delle 280: "Radeon R9 280 was initially launched at $279.99", aggiungici due anni e mezzo di inflazione.

Marco Manieri

La mia 280 l'ho pagata 180€, la 280x era nella fascia 230/250. Esattamente come le attuali corrispondenti

Maurizio Mugelli

ti dimentichi che l'attuale gamma e' scalata verso il basso perche' ci sono le fury che coprono quello che normalmente sta in fascia "90"
la 280 era in quella fascia di prezzo la generazione precedente

Leandro Piccione

Certo... VR via cloud. Vomito assicurato!

Marco Manieri

Stiamo calmi, mi riferivo al fatto che hanno "spostato verso l'alto" le nomenclature, visto che attualmente la 380 copre la fascia 200€, non 330€. Nessuno ha detto che mi debbano regalare le schede.

Inoltre è facile confrontare la prossima generazione con l'attuale e dire che i prezzi sono ottimi, se si parla di polaris bisogna confrontare con le prossime nvidia. Trovare le prestazioni di una 290 nella fascia del 200€ sarebbe un buon salto.

Maurizio Mugelli

occhio a fare l'antirabbica poi che non si sa mai...

valerio

infatti, buuuu

Leandro Piccione

L'unica cosa che posso dirti è che mi viene tanto da darti una calcagnata nelle gengive.

Maurizio Mugelli

quello che non capisco e' perche' ferrari non venda la f12berlinetta a 300 euro, la comprerei sicuramente.

Cacarell

!!!!!!cardboard!!!!!!!! Non sanno più come fare soldi e ancora più tragico è che noi ci lasciamo manipolare. Bravi.

Maurizio Mugelli

era previsto, le hbm costano

Maurizio Mugelli

sono i normali prezzi di quella fascia, non credo vogliano fare regali.

valerio

ma p0rc4 pu774n4, ma ogni volta con questi commenti del c4770, che cosa vuoi che te la regalino? La 480 andrà come una gtx 980, pretendi per caso che nvidia te la venda a 180? E allora perchè amd dovrebbe regalare i suoi prodotti invece che venderli ad un prezzo onesto?

Marco Manieri

Sembrano tutte troppo in alto come i prezzi, anche considerando lo street prive non credo che la 480 possa passare dai 329$ a 180$

Samsung Galaxy Note 7: la nostra recensione

Samsung Galaxy Note 7 e Gear VR 2016 ufficiali: dal 2 settembre in Italia | Foto

La gamma Note a confronto: dal 1° Phablet al 7° Note

Meizu MX6: la nostra recensione