Lenovo presenta il nuovo Vibe P1 Turbo con Snapdragon 615 e batteria da 5000 mAh

11 Febbraio 2016 46

Lenovo si prepara ad espandere il marchio Vibe anche in Italia, sebbene di confermato ci sia soltanto il comunicato che annuncia l'arrivo del brand a partire da aprile 2016, non sappiamo ancora quali smartphone saranno destinati ad entrare nel nostro paese. Recentemente è stato presentato il nuovo Vibe P1 Turbo, una rivisitazione del precedente Vibe P1 Pro che ha un design simile e specifiche tecniche analoghe.

Lenovo Vibe P1 Turbo:

  • Display 5.5" fullHD
  • Processore Qualcomm Snapdragon 615
  • Sistema Android 5.1 Lollipop
  • RAM 3GB
  • Memoria interna 32GB espandibili tramite microSD
  • Fotocamera posteriore da 13 Mpxl con doppio flash LED
  • Fotocamera frontale da 5 Mpxl
  • Batteria da 5000 mAh

Lenovo punta tutto sull'autonomia con questo terminale, Vibe P1 Turbo integra infatti una capiente batteria da 5000 mAh che unita ad SoC di fascia media, potrebbe garantire un'autonomia veramente di tutto rispetto. Tra le altre specifiche, non manca il supporto allo standard di ricarica QuickCharge 2.0, supporto dual-SIM LTE e per finire, abbiamo anche un lettore d'impronte digitali situato sul tasto home.

Lenovo Vibe P1 Turbo è attualmente in preordine sul mercato indonesiano, ad un prezzo di circa 263€ effettuando il cambio diretto, nelle colorazioni Silver, Graphite Gray e Gold.

Uno smartphone che sorprende? Wiko Ridge, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 139 euro.

46

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ratchet

Non male, davvero!!

Alex'99

Uffaaaa questo 615....

Mongomeri

Questo è vero, ma il 410 non ha l'appeal del 6 davanti... purtroppo il ragionamento è sempre 4<6. Qualcomm è molto più brava di MediaTek a posizionarsi: le sigle di quest'ultima sono molto più complesse per un utente comune.

krat86

Già il 616 va un pochino meglio... Sono dovuto ricorrere ai ripari alzando la frequenza minima a 1.2 comunque differisce poco rispetto al 410 anzi il 410 usato da moto g è più costante e consuma meno

krat86

Gira bene non gira alla grande... Ha delle incertezze...pecche di fluidità on alcuni casi. Io ancora non capiscoil senso di usare 4 e 4 a53 settati a 1.0 e 1.5.

DroidBre

Lo so, ma Motorola è comunque di Lenovo, farsi autoconcorrenza non ha senso lo stesso.

momentarybliss

a mio avviso una bella recensione sarebbe d'obbligo perché lo smartphone sulla carta sembra invitante

PadreMaronno

Ma da me che vuoi? Non le ho scritte in quelle cose :D

Mit

Era iniziato settimana scorsa in UK se non sbaglio, e oggi avevo letto di altri paesi che avevano cominciato a riceverlo, l'ota da flashare eventualmente si trova, dopo l'aggiornamento ti consiglio di fare un reset

silver_85

Ma solo al mio X Play non è ancora arrivato l'aggiornamento a Marshmallow?? Ho la versione mono SIM...

spino1970

ma infatti hanno già detto che il brand Motorola esce di scena e resta solo la lineup Moto *...

Fabrizio

Quello è il MiNote non il RedMi Note 3 pro. Facile fare confusione con questi nomi

Simtopia23

Se proprio dovete venire in Italia, uscite il Vibe X3 con AntVR.

Fabio

A parte i consigli sulla frutta (fico secco) me ne sai dare per alternative Honor 5x con lingua e garanzia Italia? Grazie

Mister chuk revenge

Non so e non mi interessa che abbiano scritto, ma non c'entra un fico secco lo snap 810 con il soc del redmi notr pro, visto che è un cortex A72, nella fattispecie snap 652.

Fabio

Ho fatto solo copia incolla

Fabio

Leggi recensione su HDBlog

Mister chuk revenge

Ti svelo un segreto. Quando parli di xiaomi è tutto relativo e in poche settimane (come è sempre stato) usciranno miui appositamente deducate. Detto questo, mi spieghi che c' azzecca il redmi note pro con lo snap 810?

Antsm90

Quasi sicuramente gli Snap615 ora costano molto meno rispetto ai 652, ed è per questo che stanno iniziando a spuntare in sempre più terminali

Mister chuk revenge

Appunto ;)

DroidBre

Lenovo P1 TURBO con un 615.
Complimenti a Lenovo che va in diretta concorrenza con XPlay. Cambia solo 1GB di Ram e qualche mAh di batteria in più.
Ci mettevano un 650, Android M, qualche mAh in meno di batteria (sarebbe bastata anche una 4000), lo vendevano sui 300 ed era buono.

Mongomeri

Devono battere i Mediatek sui base di gamma e poco più in alto: la competizione sta tutta sul prezzo.
D'altro canto devo dire che, lo snapdragon 616, provato su uno Xiaomi Redmi 3, va ben oltre le aspettative.

Antsm90

Ok trovato. Ottima autonomia in effetti, maggiore non penso ma di certo non si distacca molto
C'è da vedere se questo P1 Turbo sarà destinato al nostro paese, in quel caso sarebbe comunque preferibile, anche solo per il fatto che avrebbe una traduzione italiana ufficiale, garanzia 2 anni, bande a 800mHz e tutto

DroidBre

Da Aprile dovrebbe cominciare ad esportare in Europa, prima era solo nel mercato cinese/asiatico.

alexamodei

A 160€ si e no trovi quello con processore mediatek....per il pro non meno di 220€

Fabio

Allora come fai a citarlo come valida alternativa ad un prodotto italiano? Perché per Lenovo si parla di distribuzione italiana.
Cito le conclusioni sulla recensione di Redmi Note Pro di questo sito HDBlog:
Passano i mesi, escono nuovi smartphone con Snapdragon 810 ma il problema è sempre il solito: calore eccessivo, autonomia bassa e problemi generali. Sembra un destino segnato quello di questo processore e non c'è dissipatore che tenga a quanto pare e solo HTC è riuscita, forse grazie anche alla scocca massiccia, a limitare il calore con accorgimenti software importanti. A questo si aggiunge un display che non convince fino in fondo e una fotocamera da rivedere in alcune situazioni.

Mit

l'X Play con Marshmallow gira alla grande, e anche gli altri snapdragon 615 non fanno così schifo

Ezio Crank Saske

No ha semplicemente dato per scontato che la gente lo conoscesse. Il redmi note 3 pro sarebbe e costa 240

Antsm90

Si sarà sbagliato, il Redmi Note Pro non esiste

PadreMaronno

No

Ezio Crank Saske

L'utente ha parlato di REDMI non di MiNote. Su con la vista

Gef

Probabile.

krat86

Capisco che qualcom sia praticamente regalando i 61x ma hanno fallato.... Se 810 ha tanta potenza e qualcuno è riuscito a gestire il problema calore e quindi resta passabile, questi 61x hanno solo lag... Pure motorola si è rassegnata sul x play...

Antsm90

L'utente ha parlato di redmi note pro, il quale ha 3100mAh, processore enormemente energivoro (Snapdragon 810) e schermo QHD da 5.7"
Non esiste universo alcuno in cui possa avere più autonomia

Gef

Non male, ricorda molto S2 visto davanti ma complessivamente è gradevole. Solo che viste le dimensioni e il peso non so quanto sarà comodo da tenere in tasca...

Fabio

Il tuo Redmi Note pro che citi ha la lingua italiana?

Fabio

Non si vedono perché Lenovo in Italia non ha ancora commercializzato niente se non qualcuno che lo compra di importazione...

irondevil

ancora con sti snap 615 e basta.......adesso ci sono snap 430/650/652 usateli

Fabio

263 in India? Allora in Italia non meno di 300 euro...

Ezio Crank Saske

Guarda che il redmi ha 4000mah e un processore meno energivoro le 7 ore di schermo le fa quindi resta migliore

Ezio Crank Saske

Dimensioni?

Giuliano

Beh a vederlo cosi tanto malaccio non sembra, ma i lenovo da noi hanno mercato? no perche su internet trovo spesso recensioni interessanti e notizie, ma praticamente in giro non si vedono proprio.

Antsm90

Dipende da che ci devi fare, se ciò che ti interessa assolutamente è l'autonomia questo è decisamente migliore

marco

Più che altro non capisco perché stiano uscendo tutti questi prodotti con 61x ora che ci sono i 65x...magari avranno abbassato i prezzi...

Minion

Imho... niente male, veramente niente male... da tenere sott'occhio

Mister chuk revenge

Ma anche no...meglio redmi note pro. A 160 euro direbbe la sua non a 260

Meizu MX6: la nostra recensione

Sfida d'Oriente: OnePlus 3 vs Huawei P9 Plus vs Zuk Z2 vs Xiaomi Mi5

ALCATEL IDOL 4S: la nostra recensione

Samsung Galaxy S7 Edge: 3 mesi dopo, miglior smartphone metà 2016 | Video