Recordr, un registratore audio Material completo e con tanti bei temi da scegliere | Test di HDblog.it

10 Febbraio 2016 15


La registrazione di clip audio è una capacità che diamo per scontata, negli smartphone di oggi, eppure non sempre le app precaricate dai produttori sono soddisfacenti - anzi, in alcuni casi non ci sono nemmeno (vedi Nexus). Non che sia un grande problema, vista l'enorme quantità di alternative che offre il Play Store; Recordr è una delle più interessanti in cui mi sono imbattuto ultimamente.

Si parte bene già dalle prime impressioni, dal colpo d'occhio. L'interfaccia di Recordr è realizzata seguendo tutti i crismi del Material Design, con tanti bei colori solidi vivaci e ben accostati, un layout molto pulito ed essenziale senza farsi mancare niente. Carinissima l'animazione della forma d'onda che si "compone" in tempo reale mentre registriamo.


Registrare è semplicissimo: basta premere il grosso pulsante apposito nella parte alta della pagina principale (ci sono anche dei widget da piazzare sulla homescreen, se necessario). Una volta terminato il clip, si assegna il nome (ne viene creato uno automatico in base alla data) e la procedura è completa. A quel punto, è possibile inviare il file attraverso la solita funzione Condividi di Android, e si può anche impostare l'upload automatico su Google Drive.

Notevole la scelta di opzioni avanzate, con la possibilità di alterare moltissimi parametri - dal sample rate alla risoluzione, passando per i livelli di gain, l'attenuazione del rumore, il formato mono / stereo e via dicendo. Recordr ha precaricati diversi preset di vario tipo per i task più comuni, che permettono anche di ottimizzare lo spazio occupato quando la qualità non è un fattore così decisivo. Tanti i formati audio supportati, dal classico MP3 al Wav non compresso, passando anche per l'MP4 (pronto per l'upload su YouTube).

Tante opzioni anche a livello estetico, con un'ampia serie di temi applicabili che apportano modifiche più sostanziose del semplice cambio dei colori di accento e sfondo. Impossibile non trovare qualcosa di adatto al nostro stile (e alla grafica del nostro device).


Il tutto alla modica cifra di 0 euro, senza pubblicità, versioni premium o altri acquisti in-app. Una prova se la merita, ma penso che in molti deciderete di tenerla. L'app è compatibile con Android 4.1.1+ ed è localizzata piuttosto bene in italiano. Ecco il link per il download:

Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge è in offerta oggi su a 259 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
vincenzo francesco

non so proprio perchè, ma quando ho provato ad usare easy voice recorder pro, la registrazione è venuta una vera ciofeca!
l'audio si sente tutto robotico e non si capisce quasi nulla di quello che dice il docente.
Qualche suggerimento sui settaggi da impostare?

matteventu

Se fai nota vocale da Keep ní, nel senso che scribe anche quello che dici, ma la differenza principale dalla normale nota in cui premi il mic sulla tastiera è che con la nota vocale oltre a trascrivere registra anche la voce e te la mette nella nota come audio riproducibile :)

dicolamiasisi

perchè su nexus manca?

dicolamiasisi

ma quello non serve per scrivere dettando?

francone

Già la uso:)

Pantheon

gratis su amazon underground tra l'altro,è due anni che registro lezioni con quest'app non potrei stare senza

Pantheon

Io per l'università uso easy voice recorder e funziona molto bene,non so le do un'occhiata anche a questa ma dubito che la cambierò :)

Jam

E se non erro questa é pure open. Altro grande plus.

Balthasar85

Meglio di RecForge II ?

CIAWA

matteventu

In realtà sui Nexus c'è Keep, che può essere usato per "registrazioni vocali" (più o meno).

matteventu

Quoto, lo uso da secoli ed è perfetto.

Gef

Meglio questo o Skype Pro? Per registrare lezioni all'università quale app consigliate?

Gef

Per quello c'è Automatic Call Recorder

Usuppue

registra durante le telefonate?

Yosemite Sam

Easy voice recorder pro e passa la paura

OnePlus 3 mette il "turbo": arriva il nuovo OnePlus 3T | Recensione

Lenovo Moto Z: analisi tecnica della fotocamera

Recensione Google Pixel: è fantastico ma non lo ricomprerei

Galaxy S7 ANDROID 7.0 NOUGAT | Anteprima HDblog