1Password per Android, l’aggiornamento introduce lo sblocco biometrico e tanto altro

09 Febbraio 2016 125

1Password è forse l’applicazione per la gestione delle proprie password più popolare su iOS e Android, offrendo una serie di funzionalità avanzate che garantiscono il massimo livello di sicurezza sui dispositivi mobili.

1Password per Android ha ricevuto in queste ore un importante aggiornamento alla versione 6.0, tramite la quale sarà possibile beneficiare di una nuova interfaccia utente in stile Material Design e di diversi miglioramenti nella gestione dei dati.

Per quanto riguarda il rinnovato layout, sono stati introdotti alcuni toolbar, un nuovo drawer di navigazione e inedite icone, il tutto progettato per rendere la navigazione più semplice e piacevole.

Per la prima volta viene poi introdotto lo sblocco dell’app e della tastiera 1Password tramite scanner delle impronte digitali, funzionalità disponibile solamente per gli smartphone dotati di sensore biometrico con sistema operativo Android Marshmallow 6.0.

AgileBits ha aggiornato anche 1Password for Teams, il servizio con supporto ancora in Beta destinato alle imprese o semplicemente ai membri della stessa famiglia per la condivisione delle password. Ogni nuovo account può essere ora aggiunto in modo semplice e veloce grazie alla lettura del codice QR, consentendo agli utenti di gestire in modo efficace gli accessi di tutti i membri del gruppo. 1Password for Teams supporta device Android con versione 5.0 e successive.

1Password 6 porta alcuni miglioramenti nella sincronizzazione WiFi (ottimizzazione del database e visualizzazione delle notifiche) ed introduce nuovi toolbar, icone per le categorie e le impostazioni e un floating button per l’aggiunta di nuovi contenuti.

1Password 6 è gratuita e prevede la possibilità di effettuare acquisti in-app per lo sblocco delle funzionalità Premium.

  • 1Password | Android | Google Play Store, Gratis
Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7, in offerta oggi da Puntocomshop a 505 euro oppure da ePRICE a 599 euro.

125

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
StefanoJ

Non so quale versione di office hai provato ma a me offline funziona tutto.
Quei software sono inutili se scegli una password abbastanza complessa.

RitornoAlFuturo

io uso con soddisfazione Safe In Cloud. Sincronizzazione con drive, dropbox etc. sblocco con impronta, compilazione richiamabile con chrome, material design, client pc gratuito (con estensioni per chrome pc e firefox pc) e possibilità di aggiunta di immagini, tipo schede con codici casuali delle banche. Un mio amico usa 1password su iphone e quando ha visto che io avevo un'immagine allegata al mio login per inserire i codici di acceso casuali di una banca online, ci è rimasto male perchè 1password non supporta inserimento di immagini allegate alle password...

M3r71n0

Neanche se lavori in un ufficio che partecipa ad una gara d'appalto nazionale da 50 milioni di euro e ti porti il computo metrico da presentare sul telefono.
Neanche se sei un personaggio pubblico e scrivere una bestemmia su facebook ti affosserebbe la carriera, dovresti usare l'impronta.
Neanche se sei un ingegnere con un progetto innovativo, un meccanico con l'esploso di motore rivoluzionario, un informatico con accesso al server dove risiede il codice del tuo programma...
Non so per voi cosa sia la sicurezza, ma abbiamo visioni alquanto diverse.

PS.: La falla del sistema d'impronte non sta nel sistema hash/crittografia/autorizzazione, ma nell'elaborazione dell'impronta fisica. E' un cavolo di sensore da 10/15€ che non riconosce la differenza tra dito vero e silicone/lattice/etc/etc.

M3r71n0

Lo sai che le app microsoft su android hanno bisogno della connessione ad internet per funzionare? Word ed Excel! Perchè? Non ho internet, non accedi a onedrive, punto. Invece non partono proprio.
Ho provato un paio di volte ad usare excel bloccato con firewall (sempre su android) e la seconda volta che l'ho avviato, ha bloccato l'app dicendo che necessitava della connessione ad internet.
Per una bazzecola del genere, non mi metto a modificare la connessione della mia rete per sniffare e analizzare il traffico da e verso i suoi server. Cambio editor, decido di non fidarmi e tanti saluti.

CaptainQwark®

Sarà ma se bucano 1password sei completamente fottut0

Jack

Ma lo sblocco sarà disponibile per tutti i dispositivi aggiornati a marshmallow con sensore di impronte digitali (tipo HTC a9 o s6) oppure solo per dispositivi con nexus imprint?

Emanuele

Hai indubbiamente ragione...ma quando si parla di sicurezza: sti cazzi se fa schifo :)

Oliver Cervera

KeePassDroid fa schifo al cubo però

marco

migliore app in assoluto

Gatto

Ragazzi, se tenete veramente alla sicurezza utilizzate 1Password ma soprattutto passate ad Ios.

Emanuele

Non so se fidarmi di Keepass2Android, che è open source, ma poi l'apk che scarichi dall'app store non da nessuna garanzia che sia generato effettivamente da quei sorgenti...

Il discorso è differente per KeePassDroid che puoi scaricare da F-Droid.

...ma forse sbaglio

StefanoJ

Beh è Microsoft, non avrebbe senso per loro fare una cosa del genere, gli darebbe solo problemi

Giofaly

L'impronta non si sostituisce alla password.
È solo una scorciatoia e quindi, chiaramente, quando è attiva abbassa la sicurezza.
Il suo scopo infatti non è quello di alzare la sicurezza ma di renderla comoda e quindi usufruibile.
Ed essendo più usufruibile significa che si è maggiormente portati ad attivare i blocchi e in definitiva la sicurezza di fatto aumenta.

Un buon sistema di impronte implementato in modo eccellente come quello di Ios si disattiva automaticamente quando si verificano alcune condizioni, per esempio spegni il telefono oppure passa un po' di tempo dall'ultimo accesso oppure fai troppi tocchi non riconosciuti.

In ogni momento in cui non ti senti sicuro è sufficiente disattivarlo.

Insomma hanno pensato a tutto.

Ovvio che se sei un agente dei servizi segreti in azione NON devi usare il sensore di impronta.

Felix

Su Safari anch'io, è più veloce... ma per le varia app l'integrazione con 1Password è fantastica.

Giofaly

Io tengo tutte le password in 1Password ma per l'autocompletamento nel browser utilizzo icloud Keychain anch'esso sicurissimo.

monline79

Poi un conto è avere una buona dose di sicurezza, un altro conto è dare spontaneamente i propri dati di accesso ad aziende terze, anche se criptati...

M3r71n0

Il problema rimane lo stesso.
Ome fate ad essere sicuro che queste app "proprietarie" non inviino la pwd master o l'hash dell'impronta a qualche server???
Se l'app è open e qualcuno c'ha guardato dentro, ok. ma altrimenti...

monline79

Se possibile, è sempre preferibile che le proprie password non finiscano su sistemi terzi, che non c'entrano nulla con il servizio per il quale si sta facendo accesso. Criptate o meno!
Nel mio computer non c'è alcun keylogger, quindi il computer è fuori discussione, le password critiche non le salvo nemmeno nel browser!

Giofaly

Se ricordi le password sicuramente non sono sicure.
1Password è un'app con altissima reputazione e utilizza AES256.

Molto molto più sicuro del tuo "metodo".

monline79

...

Tizio Caio

idem, piuttosto le resetto ma non le salvo da nessuna parte :)

Francesco

Ti fidi di swiftkey e non ti fidi di 1password o safeincloud? mi riferivo anche alle tastiere hw da pc comunque. Se non ti fidi di nulla non campi, purtroppo per essere veramente sicuri bisognerebbe vivere offline.

Sono un sistemista cisco anche io

monline79

Tastiere originali come Swiftkey (quindi non craccate) non memorizzano quando digiti nel campo password, non viene salvata né in locale, né tanto meno viene inviata a Swiftkey. Come tra l'altro è stato specificato dall'azienda stessa. E sarebbe stata smentita da persone che ogni giorno si occupano di verificare il codice e quant'altro delle applicazioni. (Google in primis).
Infatti se noti, quando digiti una password, la predizione della tastiera è disattivata. Quindi la tua affermazione non trova riscontro.
Ah dimenticavo, sono un sistemista informatico...

Pietro Marzio

Io uso Enpass. E' gratuito fino a 20 elementi, poi costa 12$ l'anno.
Sincronizzazione su Drive o Dropbox gratuita, Client Windows gratuito e ben fatto

monline79

Una tastiera ufficiale (quindi non craccata) non salva le password. Io uso SwiftKey, infatti se noti, quando devi digitare nel campo password, la predizione si disattiva, infatti non ricorda alcuna password. È stato anche confermato dall'azienda stessa, e se avesse registrato sui loro sistemi le nostre password, stai tranquillo che sarebbe emerso da parte di quelle persone che si occupano di analizzare il codice e il funzionamento dell'app stessa, alla ricerca di codice inappropriato (Google in primis lo fa). L'importante è che la password non finisca sui loro sistemi, criptata o meno! E altra cosa importante è di evitare di usare App craccate che contengono keylogger. Quindi la tua affermazione non trova riscontro.
Ah dimenticavo, sono un sistemista informatico.

Francesco

non è gratis, e l'archivio salvato nel cloud è crittografato (puoi controllare se vuoi)

Se non ti fidi di niente dovresti vivere totalmente offline, che ne sai che la tastiera che usi non abbia un keylogger integrato?

okmike

Domanda... su 1password supporta qualche browser su android (un po' come su iOS con safari e 1password)?

StefanoJ

Volendo si può usare la crittografia direttamente da word

BiggishTuba558

Meglio di Enpass? Per curiosità.

M3r71n0

Anche :-P

CaptainQwark®

Io proprio non riesco a fidarmi di queste soluzioni...preferisco tenere le password a mente,datemi del retrograde ma non mi fido

monline79

È quello che pensi tu. Credi che loro non abbiano la possibilità di accedere ai dati criptati? Illuso...
E chissà come mai ti danno queste App gratis. Non si fa nulla x nulla!

Francesco

Genio del male, la chiave è quella che dai te, e se non si sbloccherebbe, non pensi?

keopem

Ti faccio i mie complimenti ;)

PierrNickever

grandissima app, utilissima per davvero.
consigliata +++

Insider

Ah già... Tu sei il bambino che bestemmia quando ha torto e non vuole ammetterlo :D
Avevano ragione allora :D

Andhaka

Avevo cominciato così anche io, con un file criptato per le emergenze, ma poi mi sono deciso a rimettere in moto i neuroni perchè da quando ci sono cellulari, rubriche ellettroniche e via discorrendo la mia memoria non lavora più abbastanza.

Quindi memorizzo le password, tengo a mente tutti i numeri di telefono importanti (dottore, parenti, moglie e via discorrendo).. mi tengo "aggiornato" il software in testa insomma. ;)

Cheers

kpkappa

Solo su dropbox.

monline79

Crittografato con la chiave che sanno loro...ahahah

keopem

Io non riesco tutto a memoria, sono troppe e diverse fra di loro.
Ho fatto prima a creare un file sul pc e, se necessario, lo apro e lo leggo.

talme94

io ho anche creato un file chiave da aggiungere alla password per aprire il db

capawht

Dipende, è già stata bucata.
Se ci devi salvare il nome utente e password di accesso ad un forum o ad un sito (tipo hdblog) può andar bene e non ti devi preoccupare molto.

Se ci devi salvare codici di carte di credito o pin o password di postepay/paypal/home banking allora no, è sconsigliata.

M3r71n0

https://github. com/DrWhax/truecrypt-archive
versione 7.1a exe

becchino

Oh era ora! Su iOs esisteva dalla notte dei tempi. Per questo avevo scaricato SafeInCloud. Ma poi c'è un altro problema. Mi pare sia impossibile salvare il db su Drive ma solo su Dropbox

M3r71n0

Come dici tu

Felix

Con 1Password lo sono infatti, non escono dal telefono.

M3r71n0

Veramente sarebbe più complicata sapendo che non ho le mie password al sicuro.

M3r71n0

Ecco. Con 50€ sei fre___o. Per fortuna che bevi poco :-P

M3r71n0

Si, come no.
Fai cosi, non fidarti di me, ma cerca su internet (usa bing se non ti fidi di google :P )

Oliver Cervera

ahahahahahah
Non sono astemio, ma bevo poco.
Alla ciaccara, però, non si dice mai di no.

Samsung Galaxy Note 7: la nostra recensione

Samsung Galaxy Note 7 e Gear VR 2016 ufficiali: dal 2 settembre in Italia | Foto

La gamma Note a confronto: dal 1° Phablet al 7° Note

Meizu MX6: la nostra recensione