Elephone mostra il suo P9000 Lite con Helio P10 ed Android in versione 6.0

05 Dicembre 2015 16

Oggi torniamo a parlare di Elephone, produttore cinese che propone sempre device molto interessanti. In un video ufficiale, infatti, viene mostrata la versione “lite” del P9000, smartphone di fascia media basato su Android in versione Marshmallow e caratterizzato da una buona dotazione hardware.

Elephone P9000 Lite è un dual SIM con supporto alle reti LTE ed integra un display da 5.5. pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel, con bordi molto sottili, un processore MediaTek Helio P10 (MT6755) 64-bit octa-core, 3GB/4GB di memoria RAM, porta USB Type-C e tecnologia Quick Charging. La fotocamera posteriore, non è confermato, ma dovrebbe essere da 21 megapixel.

Caratteristiche, quindi, decisamente importanti per essere una versione “lite”. Non resta che attendere maggiori informazioni su prezzo e disponibilità.

Huawei P10 Lite è disponibile online da Amazon Telefonia a 229 euro oppure da Amazon a 278 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 47 modelli migliori. Per vedere le altre 121 offerte clicca qui.
Huawei P10 Lite è disponibile su a 249 euro.
(aggiornamento del 26 luglio 2017, ore 18:06)

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carlettodj

Asus non è cinese (della Cina), è un marchio storico e leader per schede madri e notebook, è di Taipei stato Taiwan. Ok è orientale, ma non è una novellina dell'elettronica, solo per precisare.

ice.man

devi aspettare febbraio per una risposta, per esempio Elephone Vowney sarebbe un ottimo prodotto, sarebbe dovuto uscire in settembre e invece hanno rimandato la commercializzazione di mese in mese e ancora adesso devono iniziare a spedire i primi esemplari. Quindi ti consiglio di aspettare l'ultimo momento e verificare quelli che sono i prodotti effettivamente in commercio.

Yuto Arrapato

ok se volessi acquistare un device top di gamma o quasi spendendo massimo duecento euro, diciamo verso inizio primavera, quali marche/modelli dovrei puntare?

miccio

Vedi ZTE Nubia Z9

ice.man

meno di cosi non è possibile, la matrice del display deve rimanere dentro al frame metallico, non puoi appoggiarlo sopra, sopra se mai puoi appoggiare il vetro di copertura. Altrimenti alla prima caduta ti distruggi dei pixel oppure danneggi la matrice capacitativa del touch

ice.man

affidabilità: ho avuto dei prodotti cinesi di varie fasce di prezzo. L'affidabilità è la stessa dei brand premium anche perchè i fornitori che girano sono piu o meno sempre quelli. Il peggiore difetto dei cinesi sono pecche della progettazione, risparmi su componenti che non danno un PLUS a livello di vendite, aspetti che daresti per scontati e che non fanno parte delle specifiche tecniche da locandina: per esempio un volume basso degli speaker, oppure una scarsa luminosità dei led del flash. Ancora il funzionamento corretto del sensore di luminosità per adeguare il display a condizioni di peno giorno, etc

Giacomino15

Ma monterà un display Amoled ? Dal video lo sembra :/
Non so come comportarmi con marche cinesi come queste. Chi le ha provate come ci sin è trovato? Sono affidabili ?

miccio

Sbaglio o dai render visti fin'ora, sarebbe dovuto essere più bordless?

ice.man

se vogliamo andare sul tecnico dobbiamo anche dire che gli exonys hano un enorme difetto: Samsung non rilascia verisoni aggiornate di Android per i suoi chipset...ergo è impossibile anche a quelli d XDA poter creare un port.
Questo difetto ahimè si rifletterà (temo) sgli X10/X12 perchè montano una gpu PowerVR che da sempre è stata restia al rilascio di driver e sorgenti vari. Il problema non dovrebbe presentarsi invece per i 6755 e 6797 che montano la GPU standard da design ARM. Aggiungerei che ad oggi non mi risulta che il 6755 monterà un DSP compatibile con le riprese 4k, che dal 2016 diventeranno lo standard anche su action cam da 150E......

thelion

P10 ha un solo 'difetto' il single channel per il memory controller. Per il resto è fra i piú bilanciati e promettenti del panorama mid-level, sd620 giá rappresenta qualcosa dippiú. I kirin sono pure interessanti seppur limitati al brand, così come gli exynos che verranno

qandrav

grazie del bel messaggio, me lo sono salvato :)

ice.man

1_ELEPHONE come tanti altri brand cinesi produce SOLO per il mercato Europeo. Chi un minimo si interessa della materia dovrebbe sapere infatti che le bande LTE di Cina e India sono diverse (vedi le frequenze usate da Xiaomi, che invece produce per il mercato interno ciense). Elephone è uno dei pochi a suare LTE800.
2_benchè Mediatek al pari di Qualcomm continui a produrre e vendere chip VECCHI (es il nuovo Zuk Z1 monta Sanpdragon 801) la nuova linea di chip suddivisa per fasce prevede
6735 (4 core entry level)
6753 (8 core fascia bassa)
6795 (Helio-X10 8 core A53. ma divisi in 2 gruppi a frequenza diversa)
Da notare che a inizio anno sembrave che anche il X10 dovesse avere un architettura big.LITTLE A53+A57 come il Qualcomm S810 e gli altri top di gamma Exonys e Kirin, ma poi il prodotto definitivo aveva semplicemente 4 core A53 overclokkati. Non è dato sapere se questa scelta sia dovuta a strategie commerciali (es di costo di licenze da ARM) o tecniche (sono noti a tutti i problemi di surriscaldamento del S810 di Qualcomm, risolti solo con un drastico taglio delle frequenze che poi si riflette sulle prestazioni)

per l'anno prossimo avremo invece
6735
6755 (Helio P10)
6795X (Helio X12)
6797 (architettura big.LITTLE X20, praticamente un X10 +2 core Arm A72)

è logico che andando avanti nel tempo le prestazioni dei chip a parità di fascia di prezzo aumentino. Il P10 è un grosso miglioramento sopratutto perchè implementa una nuova GPU. I core arm restano gli stessi. Altro miglioramento sono la parte modem e il DSP, ma non al livello del X10 che supporta video 4k in registrazione o ultra slow motion 120fps

Ivans

Ma avrà un lettore di impronte digitali?

ice.man

SBAGLIATO su tutti i fronti:
ll P9000 è stato annunciato in 3 varianti, Premium, Lite e C.
detto questo considerato che Elephone è molto piu brava a fare annunci e mostrare prototipi...bisognerà vedere cosa effettivamente metteranno in commercio.

il brand HELIO di Mediatek è una sorta d rebranding che raccoglie la nuova generazione di chipset sia di fascia media (serie "P") che alta (serie "X")

Gark121

la versione "lite" è il p9000, non l'helio... il top gamma di casa elephone è vowney

ice.man

a volte mi chiedo a chi li facciate scrivere questi articoli:
1_ELEPHONE come tanti altri brand cinesi produce SOLO per il mercato Europeo. Chi un minimo si interessa della materia dovrebbe sapere infatti che le bande LTE di Cina e India sono diverse (vedi le frequenze usate da Xiaomi, che invece produce per il mercato interno ciense). Elephone è uno dei pochi a suare LTE800.
2_benchè Mediatek al pari di Qualcomm continui a produrre e vendere chip VECCHI (es il nuovo Zuk Z1 monta Sanpdragon 801) la nuova linea di chip suddivisa per fasce prevede
6735 (4 core entry level)
6753 (8 core fascia bassa)

6795 (8 core con 2 gruppi a frequenza diversa)

per l'anno prossimo avremo invece
6735
6755 (P10)

6795 (evoluzione X12)
6797 (architettura big.LITTLE X20)

è logico che andando avanti nel tempo le prestazioni dei chip a parità di fascia di prezzo aumentino. Il P10 è un grosso miglioramento sopratutto perchè implementa una nuova GPU. I core arm restano gli stessi. Altro miglioramento sono la parte modem e il DSP, ma non al livello del X10 che supporta video 4k in registrazione o ultra slow motion 120fps

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€

Recensione Motorola Moto Z2 Play, sottile, ottima autonomia e MOTO MODS

Guida acquisto: I migliori smartwatch con Android Wear | Luglio 2017