Asus ZenPad S 8.0: la recensione di HDblog.it

28 Ottobre 2015 276

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Equilibrio è probabilmente la parola migliore per fare il punto su ZenPad S 8.0 di Asus. È un tablet 8 pollici da 298 grammi quindi già per dimensioni e portabilità si piazza a metà tra i piccoli 7 e i più comodoni 10, ma ci sono motivi più profondi e se vogliamo diretti che mi portano ad iniziare così a spron battuto questa sua recensione.

Il prezzo. 269 euro di listino ma già sui 240 euro online, per la configurazione con 2 GB di RAM e 32 GB di spazio interno - più spazio della media. Non sono i 489 euro di Galaxy Tab S2 e nemmeno i 99 euro + dubbio dogana dei low-cost cinesi. Una via di mezzo che arriva a diverse "disponibilità di spesa", di certo giustificata da certi dettagli hardware e comunque pronta a fronteggiarsi con quelli del "con 100 euro in più prendo qualcosa di meglio". Ecco, qui no: serve il doppio per prendere di meglio.


La componentistica. WiFi ac Dual Band, USB-C, fotocamere da 5 e 8 megapixel F/2.0, GPS, Bluetooth 4.1, lettore microSDXC, altoparlanti frontali con audio DTS HD, digitalizzatore attivo con supporto a 1024 livelli di pressione con Z Stylus. Ci sono accessori dedicati, smart cover semplici e custodie complesse, anche con batteria e altoparlanti integrati - seppur non ancora da noi. Io ho provato Zen Clutch e TriCover: la prima è decisamente migliore. Cosa manca? Niente.

Lo schermo. Un validissimo IPS da 2048 x 1536 pixel, quindi 324 PPI e 4:3 di aspect ratio, decente nella riproduzione della gamma RGB e sopratutto applicato con la minima separazione (direi: laminato) sotto il vetro Gorilla Glass 3 per una resa finale che riduce riflessi e spessore. Di contro, una luminosità da 7, non da 8 e tantomeno non da 9.

iPad Mini 4, ZenPad S 8.0 e Galaxy Tab S2 8.0

Il software. Android 5.0 Lollipop con ZenUI, per una serie di opzioni, apps esclusive installate, possibilità di personalizzazione, strumenti di integrazione con gli altri *Zen e servizi che, di fatto, lo rende caratteristico. Peccato che Asus abbia esagerato con l'idea del "Più" cose metto e meglio è". Nella video recensione mi sono soffermato su questi discorsi, ma ci tornerò più tardi perché si merita qualche parola in più.

La costruzione. Infine, i 6.6 mm di spessore, le finiture posteriori alternate tra simil-pelle anti-scivolo e alluminio spazzolato nero opaco, l'anello cromato a protezione della fotocamera posteriore, il contorno gommato più mordido del resto per facilitare la presa. È un tablet elegante del tipo che piace sempre più col passare dei giorni.

E questo è quanto. Si potrebbe considerare un vero top di gamma per tutta la categoria tablet Android attuale (di fatto lo è, ma non raggiunge i livelli di eccellenza di un Galaxy Tab S2 o uno Xperia Tablet Z4 - per capirci) se non fosse per due o tre compromessi che per forza di cosa devono starci quando proponi un listino dimezzato rispetto ai diretti rivali. Non sono difetti: sono cose sulle quali puntare meno.

La CPU. Atom Z3560 è un Quad Core a 1.83 GHz di buona qualità, diciamo pure di fascia medio alta nell'offerta ultramobile di Intel. Abbinato ad una PowerVR G430 con clock a 457-533 MHz (la stessa frequenza delle versioni Z3580 e Z3590 più veloci) basta e avanza per l'uso di tutti i giorni. Ma resta una SoC uscito un anno e mezzo fa, un prodotto a 22 nm di fascia Moorefield, ora superato e sostituito da Cherry Trail. Ripeto: non è un processore lento - e vi lascio i benchmark per dimostrarlo - ma non è certo nuovo o moderno.

L'autonomia. Una batteria da 4000 mAh e 15.2 Wh che si ricarica in 3 ore e passa non è un buon dato di questi tempi. Nel test PCMark Work Battery Life ottengo 6 ore e 59 minuti di con schermo al 50%, una mezz'ora sotto Galaxy Tab S2 che già di suo non segna record di autonomia. ZenPad S 8.0 non è il tablet che caricate 2 volte alla settimana, per capirci. Io ci faccio 2 giorni buoni con uso da tablet, non di più.

Inoltre uno dei suoi vanti finisce momentaneamente per sacrificarlo: la ricarica via USB-C vi obbliga a portavi dietro il suo cavetto (a dire la verità andrebbe portato dietro anche il caricatore da 5.25V, ma va beh) perché non potete usare la microUSB del battery bank o dello smartphone. Odio dirlo, ma in questa implementazione avrebbe fatto comodo.

Le camere. C'è da lodare il software, le opzioni e gli effetti per gestire i valori di scatto, ma la qualità delle ottiche è dozzinale e anche al posteriore da F/2.0 non aggiunge chissà che. Sono videocamere da tablet, e per certi versi rientrano perfettamente in questi canoni perché rendono divertente e pratico usarle, ma la camera di un iPad Mini 4 o del solito Tab S2 resta di un altro livello. Anche la registrazione 1080P@30fps rende bene l'idea della loro mediocrità.

E poi c'è la ZenUI. Asus si è fatta la sua versione di Android - chi usa ZenFone sa di cosa parlo - a confermare ancora una volta quanto sia a tutti gli effetti anche una software house (e lo vado scrivendo dai tempi della EeeKeyboard). ZenUI arricchisce il prodotto, sfido a dire il contrario, ma le voci, i menù, i tutorial che vogliono spiegarvi per filo e per segno questo e quello sono semplicemente troppi. E non capisco a chi si possano rivolgere perché un utente esperto ne sarà inizialmente infastidito mentre un novizio (magari chi da poco ha capito come muoversi su Android) si troverà sommerso dalle possibilità - e poi ci verrà a dire che preferisce iOS perché quello fa e quello mostra.

ZenPad S 8.0 è apprezzabile anche nell'implementazione della piattaforma hardware, non scalda ed ha un draining della batteria davvero basso. Con 32 GB di spazio interno e quel display vi permette anche di installare e giocare a cose nuove (ormai i giochi arrivano a 700 MB - almeno) senza comprare subito una microSD. Capitano delle situazione in cui tutto non è fluidissimo come dovrebbe essere, ma quale Android lo è?

Considerazioni finali

La chicca finale si chiama ZenCare+. La garanzia di questo prodotto copre più cose delle altre. Nello specifico, Asus vi sostituisce il device "con un uguale o equivalente" in caso di danno accidentale, e vi rimborsa l'intero importo di acquisto (oltre alla riparazione del prodotto) se viene fuori un guasto/difetto hardware nei primi 12 mesi. Tutto passa dal servizio di assistenza tecnica dell'azienda e attraverso una serie di "Termini e Condizioni" che potete approfondire nel sito dedicato. ZenCare+ è compresa nel prezzo di ZenPad S 8.0 fino al 31 dicembre 2015. Vale, ed ha vantaggi extra, anche per utenti business.

Nessun'altra azienda lo fa, tantomeno in Italia. Ed è un modo in più per sceglierlo se sapete già che andrete ad portarlo in contesti diciamo pure azzardati. Dal canto mio, con l'utilizzo divano/letto/serie-tv-in-pausa-pranzo che ormai mi appartiene, ho davvero pochi motivi per preoccuparmi dell'incolumità del tablet - e anche per questo mi viene semplicemente da consigliare questo top di gamma Asus per fine 2015.

Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite è in offerta oggi su a 179 euro.

276

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabriele Mucciolo

Secondo me hai confuso la serie... questo non ha funzione telefonica ed ha display 2k

Savoia Marchetti

Ma che punto forte ha questo schifo di tablet? A parte la connessione internet e la possibilità di telefonare, il resto è pura mediocrità. Imbarazzante la qualità delle fotocamere, meno male che ne hanno messe due, tanto per fare i ganzi.

Savoia Marchetti

Troppo pesante e grosso per essere uno smartphone, troppo scadente e piccolo per essere un tablet, ma sopratutto..... le fotocamere fanno SCHIFO TOTALE, roba che con un cellulare di 8-10 anni fa o una VCR di quelle economiche riuscivi a fare meglio. E hanno anche la faccia di dire che la telecamera è full HD, di full HD ha solo il consumo di memoria. Ma sopratutto se volete fare delle foto con questa mexda di tablet preparatevi alle delusioni, di giorni i colori sono sgranati, i particolari non reggono un minimo di ingrandimento, l'ingrandimento elettronico fa schifo ed è limitato, e come se non bastasse, di notte fa totalmente schifo sia come riprese che come fotocamera. Inaccettabile, totalmente. L'unica cosa divertente è la SIM, perché puoi usarlo come telefono... ma ne vale la pena? E sopratutto, ma che cavolo di ragione avevano per mettere le schedine SIM e SD dietro il 'guscio' posteriore, che per aprirla sembra di sbudellarlo ogni volta?!? L'unica cosa buona è la busta-velina che lo avvolge e protegge da ditate e sporco, ma questo giustifica 170 euro spesi per questo risultato? Io direi proprio di no. E' proprio pensato male, inoltre i bordi esterni sono così sottili, che con le dita puoi inavvertitamente dare dei comandi che non pensavi potessero essere dati, magari interrompendo qualcosa di importante.

Ho dimenticato qualcosa? Sì, anche il microfono fa abbastanza schifo. Spesso, in condizioni di pubblico e più voci, la registrazione diventa inascoltabile. Tu pensi di fare una registrazione video-acustica buona, e invece vai a riascoltare e rivedere, specie di notte, e nemmeno ti rendi conto di quello che hai registrato.

Proprio un prodotto degno della metà degli anni '10 del XXI secolo. 10 anni prima avrebbe fatto una miglior figura.

vic3000

Necessito di un tablet max 200 euro. email..apps social... internet e streaming. Cosa mi consigliate da amazon?

xyzhunter

Grazie ancora per le info, ora posso valutare meglio l'acquisto.

Gabriele Mucciolo

Qualità display mi sembra buona sinceramente! Si la luminosità non è il massimo e soprattutto il sensore non la gestisce benissimo paragonandolo al mio s7edge. Se vai in manuale credo sia da definire buona. Dando all s7 edge un 10, questo vale 8. Audio giusto, non altissimo, non è il suo punto forte. Un 7.

xyzhunter

Gentilissimo grazie, il mio g pad arranca su quel versante e volevo cambiarlo. Audio e schermo sono buoni? Leggo un po' ovunque che lo schermo ha una bassa luminosità e l'audio e definito "accettabile", ma dette così non capisco se sono pareri negativi o sono ritenuti appena sufficienti. Grazie ancora e scusa per il disturbo

Gabriele Mucciolo

si va perfettamente

xyzhunter

ciao scusa se scrivo qui, ma leggendo sono sicuro che lo possiedi e puoi darmi un feedback, i video da youtube a 60fps si vedono senza bloccarsi? grazie

Lorenzo Ravelli

Ciao a tutti, qualcuno sa se verrà aggiornato a nougat?

Gabriele Mucciolo

Ragazzi ho acquistato questo tablet poco tempo fa ad un prezzo molto ragionevole, 160 euro, in previsione di utilizzarlo per vedere qualche contenuto tramite otg. Purtroppo sia con una penna type c che con vari adattatori funziona una volta su 10.... a voi funziona?sapreste darmi qualche dritta?grazie

Simone Natale

Tra questo zenpad trovato a 250 e galaxy Tab a 2016 alla stessa cifra cosa mi consigliate?????

Roberto Cossu

Ciao, tra questo e lo xiaomi mi pad 2 cosa mi consigliereste? Lo userei per studio, lettura fumetti, visione di film e per giocare.

Lorenzo Cerutti

Buongiorno, la zstylus funziona come la spen di Samsung? Posso modificare file pdf aggiungendo appunti e poi salvare i file modificati? Grazie mille

Joel Baldo

Secondo me dovresti preferire questo, soprattutto perché costa la metà e, per l'utilizzo che hai detto di farne, l'hardware é più che sufficiente. Poi anche qui puoi comprare la z stylus per sottolineare, prendere appunti etc.

Joel Baldo

No, non ha lo slot per la sim

Francesco

Guarda, ho controllato 3 mesi fa. Non so, ma credo siano cambiati i termini.

enrico

Sul sito asus si parla del 31 marzo 2016, dove hai trovato dicembre 2016?

Mario Simonetti

Salve, sapete se verrà aggiornato ad Android Marshmallow??

Helyos

Salve io ero intenzionato ad acquistare il zenpad 8s variante con processore z3580 4gb ram; poi mi è sorto un dubbio! Ma questo tablet può essere usato anche per effettuare telefonate? In parole povere si può mettere una sim?

fabio f

indeciso tra questo e tab s2...utilizzo principale per studio, schermo spesso acceso per lettura di grossi file PDF principalmente (anche pdf da 900mb)

NokiaAlfath3b3st

Ha la USB Type-C quindi più veloce e diversa dalla classica usb.. Non ho un adattatore ma ha al 99% l'OTG

Francesco

Aspetto che scenda e si avvicini alle 200...

tulipanonero1990

Ma si sa più niente della tastiera che doveva essere venduta da Asus per questo modello?

Enrico Maggiora

Buona sera , ho cercato un pò in giro , ma non ho ancora capito se questo gran tablrt , è OTG , e che cavo ci vuole , da quello che ho capito non ha la solita micro usb, grazie a chi mi risponde

llSmokyll

ottimo acquisto! Certo hai ragione sulla memoria pero considerando che hanno possibilità di espansione com sd, alla fine non è che cambi moltp. Grazie mill della dritta sulla garanzia! Non ci avevo proprio pensato ahahaha

Iamyourfather

Il galaxy tab rimane un buon device, molto potente.
Era l'altra mia scelta, ho scelto lo Zenpad perché costa meno, ma mi ci trovo bene, i tasti on screen sono comodi e lo schermo si gira in tutte modalità (anche al contrario lo puoi usare), il Galaxy tab invece ha i tasti a schermo, e sul tablet li considero scomodi, poi la cosa è soggettiva, poi mi pare che lo schermo sia in 16:9, lo Zenpad è in 4:3, e per leggere è molto comodo

Iamyourfather

Ci sono solamente alcuni modelli supportati.
TI conviene controllare sul sito Zencare!
Ah ok nel 2016, avevo capito nel 2015 per quello.

Francesco

A 199 è sicuramente un ottimo prezzo. Occhio che sia garanzia italiana, sennò ti giochi la zencare+. E sicuro meglio 32 GB, che di solito lo prendi con 20 euro in più. Non so per quanto tempo ti terrai il tablet... Se hai in programma di tenerlo almeno 2 o 3 anni metti in conto ALMENO 16GB di rom e 2 GB di ram.

llSmokyll

il modello da 64 gb con 4gb di ram e il z3580 penso sarà veramente eccezionale.. peccato salga cosi tanto di prezzo, sai mica se all'uscita abbasseranno il 16gb? L'ho trovato in rete per 199€, a quel prezzo fa troppa gola

Francesco

Ho avuto il Tab s 8.4, preso poco dopo uscito. Ottimo dispositivo ma comincia ad essere un po' datato vista anche l'uscita del Tab s2 di Samsung. Se lo utilizzi con lte la batteria dura mezza giornata. Se non ti interessa il 4g, con 100€ in più ti porti a casa uno zenpad s con 4gb di ram, z3580 intel e 64gb di archiviazione. Prezzo a metà tra Tab s e Tab s2. Io andrei diretto su asus. Il nuovo s2 di Samsung, solo per la batteria ridotta rispetto al Tab s lo lascerei sullo scaffale. Il Tab s 8.4 rimane una valida alternativa se non vuoi spendere quelle 100€ in più.

llSmokyll

Si, 31 dicembre 2016. Parli del 16gb comunque vero?

Pix

Ciao,tra questo e il galaxy tab s 8.4 (a 230 euro) quale mi consigliate?Grazie

Iamyourfather

Ciao, nessun problema figurati, comunque sia la Zencare+ era attivabile fino al 31 dicembre, poi controlla per sicurezza.

llSmokyll

Ciao, tu a quanto e dove lo hai acquistato? Sai mica se il modello da 16gb è dotato anch'esso di zencare+ ?

Scusa per le domande eheh

Lorenzo Zaccomer

Io mi trovo bene.
Non ho preso la Zenpen, perché oltre al costo elevato, non devo farci grandi cose e ho preso un banalissimo pennino della cellular line.
Io mi trovo bene, non ho nessun tipo di problema.
Però concordo con maurizioxxoo, troppo bloatware! Veramente troppi.

Lorenzo Zaccomer

Dipende per l'uso che devi farci, l'iPad è sicuramente un ottimo tablet, ma se possiedi un device Android, potresti avere grossi problemi nella comunicazione tra i due device, saluti.

Lorenzo Zaccomer

Per meno di 250€ è un ottimo tablet, per tutti gli impieghi, leggere, prendere note, giocare e quant'altro.
Ve lo consiglio.

Lorenzo Zaccomer

No, non ha il modulo sim

Paolo Gomez Castillo

ma si possono fare almeno le chiamate con questo tablet ???

suigetsu097

dipende dalla quantità di denaro che ci vuoi mettere, senza dubbio è un ottimo tablet, specie venduto ai 249 a cui si trova per adesso. a questa cifra credo non ci sia nulla di meglio onestamente, valuta anche xiaomi mi pad 2 che costa pure meno ma ha specifiche migliori

Kame

Potrebbe essere una valida scelta per vedere anche video in auto
(fissandolo al sedile) per una bambina? se no, che cosa consigliereste
per poter fare anche quell'uso

GaSe

Preso il Tab s2 da 8 nel blackout Frida di Amazon, dopo un mese devo dire che sono soddisfatto, lo uso con auricolare sportivo in Bluetooth... una svolta.

Akrasky

Io l'ho presa su Amazon con Prime (venduto e spedito da Amazon) a 39 euro. Comunque la S-Pen del mio Samsung Note 3 è nettamente superiore senza ombra di dubbio (come lo è anche il digitalizzatore e l'intero dispositivo: questo Asus proprio non m'è piaciuto, si inceppa!! )

anc94

asus zenpad s 8.0

maurizioxxoo

io sto usando lo zenfone 2 laser che in sostanza è uno zenpad in 5 pollici...devo dire che il rapporto qualità prezzo è elevato, il double tap to wake funziona l'80% delle volte, va bene. sono d'accordo sul bloatware: troppo davvero. Terrei solo l'app per le note. la personalizzazione è ottima. dopo il telefono pensavo proprio allo zenpad 10 lte, ma non è la prima volta che incappo in un commento come il tuo e sono indeciso se accelerometro non va bene ed il digitalizzatore non è buono.

Akrasky

Non so a cosa siete abituati ma questo racket mi ha deluso non poco. È pieno di lav, salta i tap su schermospecie mentre si scrive . Non giudicate appena scartato: USATELO. la zenpen fa piangere. Lag con tratto che non ce la fa a seguire la punta. Altro che spen di Samsung! è lento, si inceppa edin generals I'm feeling transmitted Kennesaw operative. Non pasta pinchare e zommare in po come deficienti su una pagina web per dire che è "reattivo". Lo schermo è bello ma il mio gain pixel bruciato. Lestetica è FAVOLOSA cosícome la costruzione ma Non bastA . L'accelerometro è calibrato male: provato con Real rating 3, se tenete il tablet dritto vira in un lato. Forse le mie pretese sono troppo elevate oppure sono in maggioranza quelli abituati alle cinesate laggose cinesi, ai tablet "mediacom" e similari. A leggere l'articolo sembra quasi il tablet del secolo mentre è tutt'altra cosa. Deluso anche per essermi fidato della recensione, mi trovo poco d'accordo. Il doppio tap per il risveglio molte, troppe volte, non va così come sono troppe le volte che devo ripetere il tocco perché non Riconosciuto. Non ne parliamo per selezionare u. Testo da correggere... farraginoso e frustrante. Insisto con il dire che il prodotto è sopravvalutato o recensito male (prossimamente addirittura). Dopo 5 anni di iphone sono da 2 anni felice possessore di note 3 Samsung ed estimatore Android pur riconoscendo un'innegabile superiorità a livello di reattività di iOS. Purtroppo Android vie e letteralmente imbastardito dai cinesi che hanno nella cultura elementi luccicosi lampeggianti ovunque. Senza andare oltre off tipico, (Ch schifo questa tastiera asus), vi lascioilcommento direttamente scritto dal super tablet con solo una parte del testo corretto perché il resto mi sono rotti le scatole di sistemarlo. NON LO CONSIGLIO

Fabrix

Sto testando il modello modello Z380KL per un progetto di TRND. Il design mi piace e la robustezza è stata provata.
Ho provato le sue funzonalità usando il Wi-Fi e mettendo una sim 4G: buone prestazioni in entrambi i casi. Poi ho guardato dei video e il suono non è molto forte purtroppo, sembra chiuso, per questo allora hanno progettato la cover con le casse.
Ho fatto varie foto dentro e fuori casa e sono venute limpide.
Detto questo però c'è un difetto ovvero la lentezza in fase di utilizzo quotidiano.
Appena comprato ho seguito le istruzioni per ASUS ZenCare+ che garantiscela riparazione/sostuzione nei primi 365 giorni dalla data di acquisto in caso di difetto tecnico. Questo fa la differenza.
Insieme al tablet ho testato anche la tri-cover che offre una buona protezione dagli agenti esterni.
B buono il rapporto qualità/prezzo e il design semplice e compatto

bolt

Consiglio primo tablet: Asus Zenpad S 8.0 a 249€ o Ipad mini retina (solo wifi) a 269€? Cerco autonomia e prestazioni. Grazie in anticipo per i consigli.

zabel3

Buongiorno a tutti, ma quindi non si sa se è anche OTG?

Honor 9, la nostra recensione | Video

HTC U11, la nostra recensione

Recensione OnePlus 5: lo smartphone Android più potente

Recensione Galaxy S8/S8+ dopo 2 mesi: tanti miglioramenti ma non è tutto perfetto