Android Pay debutta ufficialmente al Google I/O 2015

28 Maggio 2015 34

Il Google I/O 2015 segna il ritorno di Google nel campo dei pagamenti da mobile grazie al debutto ufficiale di Android Pay. Google punta tutto su semplicità e sicurezza e permette di sfruttare il sensore di impronte digitali nei dispositivi che lo integrano, grazie alle nuove API dedicate alla sua gestione. Android Pay è una piattaforma aperta, che sfrutta la tecnologia Host Card Emulation ed è compatibile con tutti i dispositivi dotati di chip NFC e che utilizzano una versione di Android pari o superiore alla 4.4 KitKat.

Grazie agli accordi stipulati da Google, Android Pay sarà preinstallato nei dispositivi dei principali operatori americani ed è già compatibile con oltre 700.000 esercizi commerciali, senza dimenticare che sarà possibile utilizzarlo anche all'interno degli acquisti in app o all'interno delle applicazioni che decideranno di supportarlo, come ad esempio Uber, Groupon, Expedia e molte altre ancora.

Articolo in aggiornamento...

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 174 euro.

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
michelangelo dini

Il monopolio delle compagnie telefoniche in Italia non ha eguali.. forse solo in usa..

StriderWhite

A me sembra una cavolata pagare con lo smartphone...Nel senso che concepisco il fatto che possa essere una cosa "cool" per qualcuno, e pure una comodità per pochi altri, ma in generale non credo sia questa grande necessità...

Sagitt

Ma cosa ci azzecca questo???? Comunque AirPlay, AirPrint, Touch ID, iCloud, find my iPhone, CarPlay, HealthKit, homekit, AppStore, FaceTime, iMessage, tap to focus, slow motion e mille altre funzioni NATIVE mai viste prima su altri Device... In ogni caso non era una gara a chi aveva più novità ma si parlava delle "Scopiazzati re" fatte

Antonio Barbato

A parte il primi iphone, quali cose innovative ed essenziali hanno portato quelli di Apple? Su ip4, 4s, 5, 5s, 5c, 6 con i vari ios che non si usavano già su android e windows (un pò più tardi)? E non te ne venire con panzane come i materiali.

Antonio Barbato

Io vivo negli Usa da tempo e le persone già usavano wallet. Apple non ha creato nessuna necessità, mettetevelo in testa. E fidati che son pochi che usano il proprio smartphone per pagare nonostante il sistema di Apple. I vostri commenti sono baggianate dettate da l'ossessione verso un oggetto che vi abbaglia talmente tanto da non veder altro al mondo.

Antonio Barbato

Prima di Apple Pay esisteva google wallet...questa non è altro che l'evoluzione dell'app..sempre a dire minchiazzate voi applef@g

Roberto

Veramente mi pare che si poteva già pagare per esempio nei mc donald con il telefono. Credo sempre con wallet. Poi comunque ci sono vari modi per pagare con nfc.. con carta si l applicazione mi aveva fatto fare una procedura per poter pagare avvicinando il telefono ai Pos abilitati e digitare un pin E i soldi li scalano dalla carta si ovviamente.

Darkat

ah, pensare che questo tipo di sistema di pagamenti con nfc in giappone esiste da...parecchi anni...copiare copiare copiare (che poi che male c'è? ti prude il cu..?)

Tosevita

A che cacchio sarà servita poi tutta la trafila della tim per avere il pagamento nfc. Sim nfc-carta tim smart pay e infine attivazione tramite app tim wallet

Sagitt

Elencale, si pero cose innovative di Android, non cose scontate che esistevano già prima ma di cui vi siete accorti dell'esistenza solo su Android, tipo tastiere personalizzabili che usavo già su Windows mobile...

njcki

La Apple ha copiato tutte (e sono una sfilza infinita) di cose da Android con l'ultimo iPhone con iOS8 e sei ancora qua a parlare?

CAIO MARI

Metà dei dispositivi del Globo che montano Android verranno esclusi anche se hanno NFC LOL

Lorenzo

copiare copiare copiareeeeee

StriderWhite

Ti prego, almeno non cominciare da me! O_O

Gigi

io la trovo una comodità assurda, potrei uccidere per averla

Gigi

guarda che google wallet si può usare per il pagamento nfc tramite smartphone da almeno 2 anni, solo che non era disponibile fuori dagli usa

matiu2

ma copiare cosa, è praticamente l'evoluzione di google wallet che esisteva già da anni......

Virkash

Veramente basta un qualsiasi pos abilitato paypass, sono già tantissimi anche qua

Penni

Si ma il fine come il mezzo è negativo e fallirà quando sarà il momento lo scopo finale è impiantare microchip alla gente così da mostrare che gli umani sono tali alle pecore

Giuliano

Può darsi, chissa? di sicuro lo smartphone diventerà sempre più "centralizzato" come utilizzo, insomma uno strumento tutto fare ;)

Penni

Per arrivare la microchip sotto pelle

Tommi99

Giustamente, dopo Apple Pay e Samsung Pay arriva anche Android Pay. Good Job.

Giuliano

Se e per questo non esiste nulla di sicuro o infallibile, vedi al tempo sony con il psn ad esempio, ma tanto in futuro la moneta sarà sempre piu digitale ;)

LucaS888

Veramente non è stato android ad inserire per primo il supporto a pagamenti nfc.
In giappone usavano già da anni cellulari con funzioni analoghe.

marco80

Non vedo l'ora di affidare i dati delle mia carta di credito a dispositivi cinesi, dopo lo scandalo Superfish di Lenovo, lo scandalo CoolReaper di Coolpad e la sottrazione di dati personali da parte di Xiaomi riportata da F-Secure.

StriderWhite

Ok, è comodo, ma non parlatemene prima che siano passati almeno 10 anni. Certe novità tecnologiche hanno bisogno di tempo per essere assorbite!

Giuliano

Bene, cosi magari i produttori cinesi si danno una svegliata e cominciano a montare il chip nfc visto che molti modelli android di fascia anche media ne sono sprovvisti ;)

Demetrio Marrara

io ho problemi a pagare con la carta di credito, figuriamoci con lo smartphone LOL

StriderWhite

Ma se Apple non introduceva Apple Pay non gliene fregava a nessuno di pagare con lo smartphone...Alla Apple sono bravi a creare una necessità di cui nessuno (o quasi) sentiva il bisogno, vedi gli smartwatch, altra fuffolata incredibile! Nel frattempo io, nel 2015, ancora aspetto un media center decente, mentre posso pagare con lo smartphone o addirittura con lo smartwatch...

Matteo85_b

bhe è comodo, fino ai 25€ per non firmare, poi uso la carta che è contactless uguale

StriderWhite

Per ora sicuramente solo là. Un giorno forse arriverà anche qua, ma se mai arriverà dubito mi interesserà ugualmente.

Demetrio Marrara

cioè android ha inserito per primo il supporto ai pagamenti con NFC e creano Android Pay dopo 4 anni perchè dovevano aspettare che Apple smuovesse il mercato, come al solito. Buongiorno...

Matteo85_b

in America :-)

StriderWhite

Evvai, finalmente potrò pagare con il mio Android...Anche se non è che me ne importasse molto...

Recensione Sony Xperia XA1: equilibrato in tutto meno che nel prezzo

Xiaomi Mi 6 vs OnePlus 3T: generazioni diverse, prestazioni molto simili | Video

Google I/O 2017: tutto quello che vi siete persi | Video

Recensione Xiaomi Mi 6: un potente Snapdragon 835 e 6GB di memoria RAM