Cyanogen Bytes presenta in video l'integrazione di Truecaller ma in rete "c'è polemica"

08 Maggio 2015 83

Abbiamo visto ieri come il team Cyanogen stia per integrare le funzionalità di Truecaller all'interno della Cyanogen OS | Cyanogen Inc. integrerà la funzionalità Caller ID di Truecaller in Cyanogen OS | e nelle ultime ore è arrivato il secondo video della serie Cyanogen Bytes che mostra proprio le caratteristiche dell'integrazione.

Se da un lato questa opzione è molto interessante, dall'altro in rete è scoppiata la polemica in quanto Truecaller ha da sempre agito ai limiti della legalità in quanto aggiunge automaticamente i numeri telefonici al proprio database (che vanta già 1.6 miliardi di numerazioni), senza chiedere il consenso da parte dell'utente, leggendo praticamente la vostra rubrica appena installerete l'applicazione.

Sebbene in Cyanogen OS questa caratteristica dell'ID chiamate sia un'opzione, nel momento in cui l'attiverete probabilmente la vostra rubrica verrà condivisa. Ora, ciò non vuol dire che tutti i vostri numeri verranno pubblicati in giro per il web e Steve Kondik sottolinea su Google+ come Cyanogen OS sia un sistema operativo molto sicuro e protetto. Purtroppo non accenna minimamente alla questione Truecaller lasciando aperta la porta alle "accuse" lanciate da XDA che per primi hanno sollevato il problema.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 318 euro.

83

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
comatrix

Beh guarda te l'ho scritto sopra, sapevo già dove andavi a parare

comatrix

Che poi guarda, è così difficile inserire all'interno la possibilità di scelta? (e qui torniamo sempre al discorso della scelta che è la migliore opzione).
Se installi una Cyano, ogni volta che un numero personale presente nella tua rubrica dev'essere aggiunto al database, deve avere il consenso della stessa persona, ergo gli viene inviato un messaggio a carico del database (Cyano Inc.) e non dell'utente, in cui gli si chiede il consenso spiegando le motivazioni. Se accetta bene altrimenti nada.
Stessa cosa per WA, quando entri a far parte di un gruppo, ti si chiede il consenso prima di entrarci, facendo ben sapere che ci sono persone nel gruppo che non hanno il tuo numero di telefono in rubrica e che potrebbero vederlo. Se accetta bene altrimenti nada.

Sono il primo io a dire che è complesso ed illogico in molti casi questa struttura da me citata, ma almeno non si viola la privacy altrui senza il loro consenso, poiché rammenta bene che quando accetti il consenso, lo fai per te e non per gli altri, e questo vale sia per la Cyano che comunica il numeri della tua rubrica a loro insaputa senza il loro consenso, sia per WA che comunica i tuoi numeri in un gruppo che altri non hanno e senza il loro consenso (in pratica il punto di perno è il consenso, come detto mille volte in questo discorso)

Gark121

Invece cambia, perché un conto è quando sei tu ad accettare una cosa per te stesso, un conto è quando tu puoi accettare per altri. Se loro pubblicassero solo i numeri di chi usa il loro servizio, sarebbe uguale a wa. Ma dato che si permettono di pubblicare anche i numeri di chi con loro non ha nulla a che vedere con loro, che non ha accettato nessuna condizione di uso etc, e per giunta a insaputa delle persone coinvolte, beh, allora non è la stessa cosa.

comatrix

Vero, ma comunque è sempre violazione di privacy in entrambi i casi. Il concetto non cambia, poiché possono benissimo metterti il fatto che se installi una Cyano, i tuoi numeri che hai in rubrica possono essere inviati al database. Se accetti bene altrimenti non la installi.
Come la mettiamo?

P.S. Ed è lo stesso discorso che fa la Apple sull'assistenza, in cui la legge dice che per i prodotti nuovi i pezzi di ricambio devono essere nuovi ed invece li sostituisce con rigenerati, e ti obbliga ad accettare le sue condizioni altrimenti non puoi utilizzare il terminale.
Concetto uguale uguale, non cambia assolutamente nulla circa il fatto di illegale e truffaldino e disgustoso, citando i tuoi termini

comatrix

Concordo, ma il concetto rimane uguale, cioè che il tuo numero va in giro senza il tuo consenso. Cioè il concetto non cambia, cioè la violazione della privacy.
Se io installo una Cyano, i numeri di telefono che ho in rubrica non devono andare nel database senza il consenso degli stessi proprietari.
Se io installo WA, i numeri di telefono che ho in rubrica non devono andare nei gruppi senza il consenso degli stessi proprietari.

In tutti i due i casi devo installare un software, ed in tutti i due casi la violazione persiste, cioè nessuno dei due software ha richiesto il consenso del proprietario del numero di telefono prima che venga immesso in rete.
Ed è questa la base del concetto, indipendentemente dal tipo di software installato.
Poi possiamo fare congetture, se i numeri di telefono sono pubblici, di aziende e via dicendo allora il discorso cambia, ma per ciò che riguarda a livello personale no

Maurizio Persico

Comatrix non è così difficile. Quello che dici tu è anche giusto, il problema è che mentre il TUO numero va in giro indifferentemente se installi Whatsapp o la Cyano, se installi la Cyano diffondi anche il numero di tutti quelli della tua rubrica che NON HANNO LA CYANO.

Gark121

Io capisco benissimo il tuo discorso, ma se tu installi un software dopo aver accettato le condizioni d'uso, sono c@zzi tuoi. Tu hai accettato, e se nelle condizioni d'uso c'è scritto, il permesso lo hai dato. E se è il tuo numero, hai poco da lamentarti. Qui invece chi installa il programma accetta di rendere pubblici dati che non gli appartengono (tutta la rubrica). Quindi qualunque cosa scrivano nelle condizioni d'uso, è comunque illegale. Inoltre su wa se il tuo numero diventa parte di un gruppo, almeno lo sai, mentre qui no. Ergo, di nuovo, uno è magari brutto, ma l'altro è illegale. Chiaro? Illegale, truffaldino e disgustoso.

comatrix

No casomai sto parlando io curdo.
La violazione della privacy non cambia lo capisci o no?
Non è questione di installazione o no, o che una persona abbia il software installato o no. Qui si parla di violazione dei consensi.

Che tu abbia installato o no un Cyano o WA, il tuo numero finisce in rete e viene comunicato punto. É violazione della privacy.
Non centra il fatto che tu l'abbia installato o no certi softwares, centra il fatto che il TUO NUMERO è stato pubblicato senza il tuo consenso.
Il concetto non cambia, è violazione lo capisci, il concetto è questo, cioè che il tuo numero è finito in rete o a persone che non abbiano il tuo numero e senza il tuo consenso, indipendentemente dal tipo di software installato.

Lo avrà capito stavolta?

Gark121

Uffa, ma allora parlo curdo. Il problema è che qui il tuo numero viene diffuso anche su tu NON INSTALLI NIENTE! basta che il loro software venga installato da una sola persona che ha il tuo numero. È come se wa permettesse di aggiungere ai gruppi anche persone che non hanno wa. Quindi questo è nettamente peggio.

comatrix

No calma stiamo confondendo le cose.
Un concetto è un concetto, se tu installi la Cyano sai benissimo a cosa vai incontro stessa cosa di WA (le app, ma come le ROM non si installano da sole).
Ergo, sotto qualsiasi aspetto un tuo numero di telefono venga esposto a persone che no lo hanno, si applica lo stesso uguale concetto, anche se il metodo per visualizzarlo è differente.
Se io installo una Cyano ed il mionumero viene immesso in rere non va bene, se non hai il mio consenso, stessa cosa su WA quando crei un gruppo (ma vale anche per altre app di messaggistica), se non hai il mio consenso, il mio numero dev'essere non visibile.
Questo concetto è imprescindibile da qualsiasi cosa si faccia, che sia l'installazione di un'app, o un'intera ROM, il consenso dev'essere rispettato.
Ergo è un contesto differente ma il concetto di violazione della privacy è uguale, il mio numero è stato messo in bella vista senza il mio consenso

Gark121

E io ti ripeto che non è per niente lo stesso concetto. Perché wa non diffonde il tuo numero a nessuno senza che te installi la App. Quindi se non ti vanno bene le loro politiche, sei libero di non usare wa. Inoltre, se ti aggiungono ad un gruppo, tu almeno lo sai. Qui no. Tu non sai niente, e vieni schedato senza che tu abbia installato proprio niente. La capisci la differenza? Wa ti chiede il permesso quando installi il programma, dice fin da subito che succede. Se non vuoi lasciare questo permesso, basta non usare wa. Qui non puoi scegliere di non installare ed essere tranquillo!

comatrix

Invece si, poiché si dovrebbe chieder il consenso alle persone che tu metti su un gruppo perché altri utenti vedano il loro mnumero di telefono, e non che venga aggiunto in automatico a loro insaputa su alti utenti che non vogliono farsi notare.
Il discorso è uguale, diverso contesto ovviamente, ma pur sempre una violazione di privacy, poiché il software dovrebbe chiedere PRIMA di essere aggiunti nel gruppo se tu ci vuoi partecipare, facendoti notare che anche altre persone che non hanno il tuo numero potrebbero in questi casi vederlo.
Sai quante volte è già successo? Una marea! Di gente che non vuole che il suo numero sia notato da certe persone, e quando entrano a far parte di un gruppo, non spontaneanemente, ecco la il tuo bel numero in bella vista, e senza il loro consenso.
Ergo è lo stesso concetto

Gark121

No, non lo è, perché se non metti whatsapp non può succedere. Tu hai installato wa, e quindi accetti certe cose. Qui senza installare un c@zzo di niente potresti venir catalogato contro ogni legge e senza manco saperlo, con i tuoi dati personali in piazza.

comatrix

Perché sei tu quando crei un gruppo su whatsapp a concedere il fatto che venga aggiunto il numero e visto da altri utenti che non lo possiedono?
É lo stesso concetto, contesto differente ma stesso concetto.

Gark121

Perché su whatsapp sei tu ad aver installato whatsapp. Qui prende il tuo numero dalla rubrica di un altro e lo rende pubblico! Sul sito puoi trovare tutti i dati dei contatti! Mail, numero, indirizzo etc!

comatrix

Perché su Whatsapp lo stesso concetto non funziona uguale?
E come mai nessuno si lamenta?
Sono anni che lo dico, ma nessuno mai ascolta

Gark121

Bah, fai cerca, se metti solo il numero, alla peggio aggiungono il numero, ma senza nome e cognome è inutile. Posso pure scrivere un numero di telefono in pubblico, se non sai di chi è, a che serve?

Gark121

Questa app è una scorrettezza. Il servizio potrebbe essere molto interessante se non fosse che devo essere io a dare il consenso. Aggiungi il mio numero dalla rubrica di un amico, e mi arriva un messaggio che dice "il tuo numero è stato aggiunto al nostro servizio, se vuoi rimuoverlo fai così". In quel caso lo considererei un servizio interessante. Così è un furto di dati non autorizzato dai legittimi proprietari, ma da degli "amici" str0nzi.

M3r71n0

Che te devo di? :-|

Ingorante

No...mi dice che sevo iscrivermi per cercare il numero. Ma se mi iscrivo tempo di diventare un "untore".

Ingorante

E, appunto... non vorrei essere proprio io ad inserirmi involontariamente... :-|

M3r71n0

Assodato che in Italia e in Europa, questo sistema è completamente illegale,
secondo me bisognerebbe valutare un attimo bene la cosa.
Visto che non lo chiuderanno (al massimo lo bloccano per l'EU se parte il MUD) e che in quel database ci finisci anche se un tuo conoscente che lo usa ha il tuo numero in rubrica con nome, cognome, indirizzo, foto, etc, sistema alquanto subdolo ma funzionale,
bisognerebbe un attimo rivalutare il discorso di privacy e comportarsi di conseguenza.
Il numero di cellulare non è più assolutamente un numero riservato, proprio come era un tempo il numero fisso (vedi elenchi telefonici cartacei).

M3r71n0

Vai sul loro sito e inserisci il tuo numero e cerchi.
Non so se conviene anche solo fidarsi di inserire già il numero nel campo di ricerca, ma il risultato te lo restituisce.

Ingorante

Posso, senza installare truecaller, sapere se il mio numero è condiviso dall'app o meno?

qandrav

si si adesso ho compreso!

"ma a quanto pare c'è gente che dice che va bene così..." vabbè che senza tirare in ballo truecaller per avere migliaia di numeri di telefono basta un articolo su hdblog in cui si parla di chiamate di whatsapp XD

Dario · 753 a.C. .

beh comunque per farti capire... ora quei 15 nominativi sono nell'elenco. chiunque ora di quei 15 numeri può sapere nome, cognome, foto e forse anche email e residenza se tu le avevi messe.

il tutto senza che quei 15 nominativi sappiano niente e abbiano dato alcun consenso.

ma a quanto pare c'è gente che dice che va bene così...

qandrav

blando nel senso che su quel telefono c'erano circa 15 nominativi (numeri aziendali di altri colleghi), truecaller non l'ho mai nemmeno installato su tel privato (o comunque con la mia vera rubrica)

Dario · 753 a.C. .

non importa quanto blando sia stato. già il fatto che tu l'abbia installato comporta il fatto che ora tutti i numeri che tu hai in rubrica sono nell'elenco telefonico 2.0. Ti ringrazieranno i tuoi amici per averli messi lì sopra :D

Dario · 753 a.C. .

comunque, per dire, se una persona che ha il tuo numero in rubrica ha installato truecaller, ora anche il tuo numero è lì sopra col tuo nome cognome e foto.

e se chiunque ora può andare sul sito e nella ricerca digitare il tuo numero e vedere come ti chiami e che faccia hai.

praticamente sei già sull'elenco telefonico 2.0 senza saperlo e senza il tuo consenso :)

qandrav

no anche perché nell'articolo la cosa non è menzionata e il mio utilizzo di truecaller è stato molto blando e limitato nel tempo

Dario · 753 a.C. .

ma scusa, ma non l'avevi capito? tutto su questo era il discorso

qandrav

truecaller lo mostra a altri.

ok allora bello schifo

ErCipolla

Eh si, purtroppo, su quello ci puoi fare ben poco, a meno di non fare una bella class action contro sti tizi... a loro conviene l'opt-in "silenzioso"

Dario · 753 a.C. .

truecaller lo mostra a altri.
vai sul sito di truecaller, vacci.... c'è una bella sezione per fare ricerca numero. tu scrivi il numero di cui vuoi fare la ricerca e se presente nel database esce nome, cognome, foto e forse anche residenza.

peccato che il proprietario del numero neanche ne sa nulla che il suo numero sta lì sopra, perché magari ci è arrivato tramite la rubrica di un amico che ha installaot l'app.
non mi risulta che facebook faccia niente di ciò. questa è violazione della privacy proprio senza neanche il consenso del proprietario del numero e senza neanche avvisarlo che il suo nuemro è lì sopra.

Alessandro L

bravo, boicottaggio duro verso quella che non è più una community ma un branco di teste di ca..

qandrav

"e se su facebook tu non ti registri risulti taggato lo stesso nelle foto?"

non ho capito...io sono registrato su fb ma nessuno può taggarmi, però ci sono appunto mie foto con la mia faccia e sotto c'è scritto nome e cognome.

tornando IT, " FB non lo mostra a nessuno!! al massimo se lo recupera da rubriche di amici se lo tiene per sé" ok ma truecaller invece cosa fa?

qandrav

ehehehe infatti adesso ho filtri ovunque, mi hanno talmente rotto le scatole che se ricevo una mail contenente la parola linkedin finisce nel cestino immediatamente :D

Rapid_Odeen

dovrebbe arrivarti un messaggio così: "Ciao, il tuo amico S*RONZO Pippo, ci ha appena passato tutti i tuoi dati. Sei contento? Chiamalo e ringrazialo."
;)

Rapid_Odeen

non ci capiamo missà.
se non ti iscritto tu e loro hanno i tuoi dati vuol dire che qualcuno che conosci e/o che ha i tuoi dati li passati a loro.
quindi semmai dovresti prendertela (come nel caso di facebook e linkedin) con chi ha passato i tuoi dati non con loro.

Dario · 753 a.C. .

aridaje!

-FB se non ti iscrivi non mostra nessun tuo dato a nessuno.

-truecaller se non mi iscrivo mostra il mio numero col mio nome e cognome a mezzo mondo.

così schematizzata dovrebbe essere chiara. non aggiundo più altro.

Gion Uein

il problema è l'opt in

Rapid_Odeen

te lo spiego cosa c'entra: facebook sta usando i miei dati senza il mio consenso. questo è il punto.

e nello stesso invito fa vedere anche i dati dati di altre persone (nome, cognome, foto) che secondo loro io potrei conoscere e/o che conoscono me (non sempre mi è chiaro su cosa si basano per fare il collegamento!).

ripeto quello che ho detto sopra: le 2 situazioni non sono esattamente uguali, ma molto molto simili.

se poi a te non da fastidio che lo faccia facebook perchè a facebook magari sei iscritto è un altro conto. a me da fastidio anche quello.

ErCipolla

SU questo hai ragione, non ti avvisano, devi fare tu opt-out.

Dario · 753 a.C. .

per caso ti arriva un SMS del tipo "Ciao, ti abbiamo aggiunto al nostro database anche se tu non lo sapevi. Puoi rimuoverti cliccando qui" oppure non arriva neinte?

perché nel secondo caso io come faccio a sapere se il mio numero è lì sopra o no se non avessi letto l'articolo?
oppure ti offri tu di andare a informare tutti i cittadini italiani di questa cosa?

Jarvis

E' assurdo, quindi l'utilità di questa cosa è nulla se i numeri di spam vengono inseriti in questa lista.

Rapid_Odeen

tu dai più priorità al telefono... io do priorità a tutti i miei dati.
è questione di principio non di casi personali e singoli.

Dario · 753 a.C. .

che cavolo c'entra che sono arrivati inviti a te.

tu mi devi dire se, anche se tu non sei iscritto a FB, FB mostra le tue informazioni e i tuoi dati ad altre persone che invece usano FB. Dimmi se avviene o no. perché questo fa truecaller.

Jarvis

E' di questo che parlavo, la mail è molto più esposta rispetto al numero di telefono. Però li hai anche misure antispam diverse da quelle che hai su un telefono.

ErCipolla

Polemica inutile, Truecaller offre un'opzione di opt-out che rimuove il vostro numero dal DB:

http:// www .truecaller .com/unlist

Rapid_Odeen

bhe io non mi sono mai iscritto a facebook eppure più volte sono arrivati inviti con nome e cognome.
questo è solo un po' più evoluto

Asus Zenfone 4 Selfie, Selfie Pro e Max: la nostra anteprima

Xiaomi Mi A1: live batteria | Finito ore 20.30

ANDROID, ANDROID ONE e ANDROID GO: Le differenze #parliamone | Video

XPERIA XZ1 è il miglior smartphone di Sony | Recensione