I nostri blog

Novità in arrivo per Google Maps e Google Now: maggiore interazione con i comandi vocali e ricalcolo dei percorsi in base al traffico!

Di il 3 novembre 2012

Novità in arrivo per Google Maps e Google Now

Google pare credere davvero molto alla nuova funzionalità Now introdotta con Android Jelly Bean. A dimostrazione del sempre maggiore impegno che gli sviluppatori della società di Mountain View stanno profondendo in tale prodotto giungono un paio di notizie che non potranno che fare piacere agli utenti.

La prima consiste nella comparsa in Now, da alcune ore, di una nuova tab contapassi, grazie a cui è possibile vedere quanta strada si è percorsa a piedi o in bicicletta nel mese corrente, confrontato con quello precedente.

La seconda novità, invece, la apprendiamo grazie al lavoro certosino dei blogger di Android Police,che hanno fatto le pulci all’APK di Now, scoprendo una nuova funzionalità davvero interessante, ancora in fase di sviluppo e dunque non attiva, al momento. Google Now sarà presto capace di interagire con gli utenti in una maniera molto più naturale, chiedendo conferma degli ordini ricevuti o richiedendo eventuali contenuti aggiuntivi. A rendere evidente tale feature, parte del codice scovato tra le pieghe dell’eseguibile di Now:

<string name=”voice_disambiguation_confirmation”>Calling %1$s.</string>
<string name=”voice_contact_call_confirmation_prefix”>Do you want to call %1$s at %2$s? Say okay, cancel, or try speaking again.</string>
<string name=”voice_number_call_confirmation_prefix”>Do you want to call %s? Say okay, cancel, or try speaking again.</string>

Ancora più entusiasmanti, se possibile, le notizie che arrivano dal fronte di Google Maps. La celebre applicazione per la visualizzazione di mappe e la navigazione GPS assistita, sarà presto infatti in grado di ricalcolare il tragitto in base alle condizioni del traffico. Al momento, tale calcolo viene effettuato solamente al momento una volta, quando viene richiesto un percorso, mentre pare proprio che gli sviluppatori di Google siano già a buon punto nell’implementazione di una versione più ‘intelligente’ dell’algoritmo che, è proprio il caso di dirlo, ‘guida’ la navigazione GPS.

A dimostrarlo, parte del codice del programma, in cui è presente menzione della nuova funzionalità, chiamata Reroute, che ci avviserà con un messaggio qualora trovasse traffico sul nostro percorso e ci chiederà se lo vogliamo evitare:

<string name=”da_reroute”>Reroute</string>
<string name=”da_reroute_to_avoid_traffic”>Reroute to avoid traffic?</string>
<string name=”da_reroute_time_savings” formatted=”false”>Save %s via %s</string>
<string name=”da_speech_reroute_to_avoid_traffic” formatted=”false”>Traffic ahead. Reroute to save %s via %s</string>

Di tale richiesta è già presente anche parte del codice che andrà a comporre la UI:

<public type=”id” name=”da_routeAroundTrafficButtonPanel” id=”0x7f10012c” />
<public type=”id” name=”da_routeAroundTrafficCancelButton” id=”0x7f10012d” />
<public type=”id” name=”da_routeAroundTrafficConfirmButton” id=”0x7f10012e” />
<public type=”id” name=”da_routeAroundTrafficPromptPanel” id=”0x7f10012f” />
<public type=”id” name=”da_rerouteTimeSavedMessage” id=”0x7f100130″ />
<public type=”id” name=”da_reroutePromptMessage” id=”0x7f100131″ />
<public type=”id” name=”da_rerouteInlineButtonPanel” id=”0x7f100132″ />

Si tratta, insomma, di novità davvero importanti, che ci auguriamo arrivino al più presto.

via

Scopri i prezzi più convenienti
Al momento non sono disponibili offerte

Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Regolamento
^ Torna in cima