Nexus 7: costo di produzione di circa 184$

06 Luglio 2012 82


Il Nexus 7 arriverà in Italia a Settembre al prezzo di 249€ in versione 16GB. In America sarà disponibile tra circa 10 giorni anche in versione 8GB a 199$, una cifra decisamente interessante e sotto la soglia psicologica dei 200€. Dal sito TechInsights che ha affettuato lo smontaggio del Tablet, emergono quelli che potrebbero essere con tutta probabilità, i costi di produzione del Nexus 7.

Key Component Listing

  • NVIDIA Tegra 3 – Quad-core mobile applications processor
  • Hynix H5TC2G83CFR – 2Gb DDR3 SDRAM
  • Kingston KE44B026BN/8GB – 8GB Memory Module
  • Realtek (RMC) ALC5642 – Audio CODEC + Headphone Amplifier
  • Maxim MAX77612A – Power Management IC
  • Texas Instruments TPS63020 – Buck-Boost Converter
  • Fairchild FDMC6675BZ – P-Channel Power MOSFET
  • Texas Instruments SN75LVDS83B – LVDS Display SERDES
  • ELAN Microelectronics eKTF3624BWS – Controller for Resistive Touchscreen
  • ELAN Microelectronics eKTH1036BWS – Controller for the Resistive Touchscreen
  • Broadcom BCM4751 – Integrated Monolithic GPS Receiver
  • InvenSense MPU-6050 – Six-Axis (Gyro + Accelerometer) MEMS Device
  • AzureWave AW-NH665 – 802.11n WiFi / Bluetooth / FM Radio module
  • NXP Semiconductor PN65 – Secure NFC Module

Tutte queste parti hardware porterebbero il costo di produzione a circa 184$, estremamente vicino al prezzo di vendita in America. Dunque un margine molto risicato per Google e Asus che hanno creato un prodotto davvero interessante limando al minimo il guadagno. Ovviamente questi dati sono "generici" ed è difficile valutare poi i costi di stoccaggio, sdoganamento e progettazione che comunque incidono sul prezzo finale di un prodotto. Nexus 7 potremmo dire quindi che è un tablet venduto a prezzo di costo.

via

Condividi


82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabio Giacomello

Qualcuno ha detto nessuno store di terze parti?

Fabio Giacomello

Solo lo schermo ha una quantità di vetro superiore ad entrambe le facciate del tuo iphone... con la differenza che il Gs3 è gorrila glass 2 ciaooo

francesco boretti

Bravo finalmente qualcuno che ragiona, se apple ha prezzi elevati (sicuramente anche la qualità centra) lo deve anche al fatto che nel tempo si è rilanciata per vari motivi (forse non tutti sanno che stava chiudendo dai debiti molto tempo fa) e si è creata una aurea che attira un vasto numero di clienti e qualcuno anche soddisfatto, se arriva un samsung o altri e fanno un terminale al prezzo di apple o addirittura superiore non lo venderanno (basta vedere quanta strada e fatica a fatto samsung con il galaxy per arrivare a chiedere 600 euro, ma ora è sicura che riuscirà a venderne a quel prezzo).

AlexxMac

Appunto. Non hai mai usato un prodotto Apple eh...

Apple sovrapprezza i suoi dispositivi? Gs3 Samsung di plastica a 599 euroooooooooo ahahhahahahahahahahahah.
Ciao

Gigi

Nella realtà, una persona normale compra un telefono per usarlo, non perchè il suo primo pensiero è "che bello, quando lo rivenderò tra due anni non ci perderò molto".
Quel modo di ragionare è da pazzi.

La svalutazione di un oggetto dopo l'acquisto è un processo normale, succede con tutto, specialmente in ambito elettronico/informatico.
Quindi è Apple che crea un mercato anomalo sovraprezzando i suoi dispositivi per periodi di tempo infinito, non gli altri che seguono soltanto le normali leggi di mercato.

deee

I prezzi sono cmq ben differenti, a parità di specs i tablet android costano cmq in media 200€ in meno almeno.
Per il resto, é una questione personale, io la tavoletta la uso soprattutto fuori, in mobilità, quindi ne ho un uso differente dal tuo e tutti i punti rendono in effetti le transformers le tavolette ideali per me, anche se anch'io sono stato piuttosto deluso da asus e dai suoi updates che hanno reso la mia tf 101 quasi inservibile.
Da quel che dici sembrerebbe che il tuo prodotto ideale sarebbe quasi più un kindle fire o una nexus 7.
In effetti vedo oggi l'ipad, come una via di mezzo tra un kindle ed una tavoletta android.

In ogni caso i prezzi apple, non si può dire il contrario, restano più elevati anche sul segmento tavolette.

Fabio Giacomello

Si l'ho sentito nominare... :P
Bhe e quindi?

glukosio

2gb of ram??? non ne aveva 1?

AlexxMac

Ah no? Mai stato su Ebay?

Fabio Giacomello

Grazie dell'offesa ci stava proprio ^^''

In ogni caso la domanda non è superiore all'offerta quindi come si dovrebbe applicare questa legge signor smith?

AlexxMac

Ma lasciali perdere...

AlexxMac

E' la legge della domande e dell'offerta. Igno rante.

Fabio Giacomello

In ogni caso i prodotti Apple non sono fatti di diamante.
Questo a dire che il discorso della svalutazione è una condizione psicologica imposta dagli acquirenti Apple che si sentono truffati (appena usciti dal negozio lol, scherzo).
Cioè io l'ho pagato 1000 (ne varrebbe 700) perchè dovrei dartelo a 500?

Sarà anche vero che "il mio iphone 4 lo rivendo tranquillamente a 400 euro" ma solo perchè c'è il cretino che te lo compra...

Ripeto è una corrente psicologica e in quanto tale è destinata al declino.

Devil996

Ti rispondo qua, perchè sotto non me lo fa fare. Sto disquis fa pena.

Perchè pago oltre 100 euro in più, uno storage che non mi serve, ma sopratutto, è il software che ci gira sopra il problema. In casa non mi serve Android, dei suoi punti di forza, in casa, non me ne faccio nulla, in compenso mi sciroppo i difetti. Preferisco iOS. Io ho lo smartphone android...Perchè fuori casa è diverso. Non so se rendo.
PERSONALMENTE, non ritengo superiore TF700, perchè quello che mi offre, mi serve a poco (64GB-SD,USB). Ovviamente questa è una MIA, opinione. Se uno deve archiviare ed interfacciare, almeno 32GB + USB + SD sono vitali. Il tablet lo uso prima di andare a letto, sul cesso, o come reader.... Quindi 16GB mi bastano, il 3G non mi serve, la connettività nemmeno. Quello che mi serve è il Wi-Fi, un browser che sia impeccabile, un sistema fluido e piacevole, ed uno schermo definito, con un ratio adatto alla consultazione del web, che non mi faccia sprecare diagonale, e non ultimo, un altoparlante di qualità e con volume alto, nonchè un uscita in cuffia di qualità decente. Questi ultimi 2 punti in particolare, erano una vergogna sul tablet che ho dato via per l'ipad, (TF101), e sono una vergogna su tutti i Tablet Asus, e non solo....Questo vizietto ce l'ha anche sui notebook.

Tieni presente però, che questo è uno scenario d'uso abbastanza comune.

AlexxMac

Nella realtà, appena esci dal negozio con un prodotto NON Apple hai perso il 30% del valore. Un prodotto Apple lo rivendi al 70% del valore anche dopo un anno.

AlexxMac

Che massa di sfigati. Non vale neanche la pena leggerlo questo blog.

lars_rosenberg

Vero, ma come hai visto, il solo Kindle Fire ha venduto più di tutti gli altri tablet android messi insieme, quindi alla fine alla piattaforma Android una politica del genere fa solo bene, perché ne aumenta la diffusione

lars_rosenberg

Non so se qualcuno ha mai comprato un'app da Samsung App XD
Serve più che altro per le app gratis che spesso Samsung regala (roba tipo Dead Space, Modern Combat 3, Need For Speed Hot Pursuit ecc...)

deee

guarda :
http://android.hdblog.it/2012/...

transformer infinity 700 a 599€ con 64gb et schermo full hd...l'ipad con specifiche inferiori a questo( senza sd, usb etc) é in vendita a 814€ a casa mia, fatti un po' i conti, a quel prezzo ti prendi piuttosto un ultrabook con le palle...

Devil996

Non vale lo stesso per gli altri?Che offrono per 478 euro? E se vuoi il 3G non te lo fanno pagare 100 euro?

Ce ne sono di certo di più economici, ma quello che risparmi, lo risparmi sullo schermo e sulla piacevolezza d'uso. Poi se non sono cose prioritarie, si fa bene a comprare altro.

deee

La componentistica interna??? stai scherzando spero? Il costo dei macbook é un vero e proprio furto!! Te lo dice uno che usa MBP perché ne é costretto

deee

economico se lo prendi con il minimo di memoria e senza 3G e senza accessori, i prezzi lievitano in fretta altrimenti

Giovanni_Recchia

sinceramente, ammirando la cura dei mac in generale, dico che questo ordine interno sia totalmente inutile. L'esempio è il nuovo retina sarà pure stra ordinato ma se volessi cambiare ram,hdd o batteria dovrei smadonnare parecchio(senza contare che il cambio di batteria a 199 euro è un furto bello e buono visto che ci compro 4 batterie da 8800 mha per il mio hp 3044el)

Gigi

Forse ti sfugge che il prezzi di listino, sui prodotto non Apple, è solo un prezzo di riferimento, ma poi nella realtà lo paghi anche 150 Euro in meno :)

Gigi

Brave Google e Asus, speriamo che anche altri produttori seguano il loro esempio :)

Giova91

dove avresti letto che sanno farla solo loro? prendi 800€, un pezzo di alluminio, vai in un'azienda con delle frese a controllo numerico, come ad esempio una che fa stampi plastici, e vedrai come te la fanno.
Se trovi un operatore bravo l'operazione di sgrosso te la fa anche a mano senza CNC.
Infine non è vero che le fanno solo loro visto che ha già fatto causa ad Acer e Asus per averli fatti uguali, in america permettono di brevettare anche la forma, non il design, ma solo la forma di un notebook, mah.

Giova91

apparte che conviene una da 8 e non 2 da 4, poi è ovvio che tra 16 e 32 il costo è maggiore che da 8 a 16, da una parte aumenti di 16 e dall'altra solo di 8.
Io dicevo che passando da 8 a 16 se per ogni giga paghi 5$ (esempio) per passare da 16 a 32 ne paghi 3$ quindi non ha senso fare questo paragone, che poi bisognerà anche vedere che memorie sono, non sono tutte uguali e il prezzo varia di parecchio.

Maurizio Mugelli

per quanto riguarda i problemi logistici del ridistribuire i ricavi in effetti sarebbero inferiori di quanto pensassi - dopotutto google tiene un db costantemente aggiornato con la lista di tutte le app del play store installate su tutti i dispositivi android (per il backup e la gestione via interfaccia web) con tanto di id del dispositivo che effettivamente ha l'app installata quando un utente ha piu' dispositivi associati al proprio account, oltre a questo ogni volta che una app "ad-ware" si collega al server riporta l'id del dispositivo su cui sta girando, quindi google e' capace di suddividere i ricavi per quanto viene effettivamente usato dagli utenti, non statistiche ipotetiche.

Maurizio Mugelli

e chi li scriverebbe questi aggiornamenti, chi paga i programmatori, quality assurance team e cosi' via?
quando compri un prodotto lo compri "cosi' com'e'" - non c'e' nessuna legge che costringa i produttori ad aggiornare i propri prodotti, la garanzia copre soltanto i difetti hardware di fabbricazione - e senza una legge loro fanno solo quello da cui hanno guadagno, giustamente visto che sono delle industrie profit, non delle pie beneficienze.
l'unica altra alternativa e' vendere i telefonini con un contratto obbligatorio col quale tu -paghi- per detti aggiornamenti, ma ovviamente non e' molto piacevole per l'utente finale.

One

Non sono un fan iPad, anzi sostengo Android ma non si può ridurre il calcolo ai costi dei componenti. La qualità di assemblaggio è un costo, il software è un costo. La ricerca - un costo , ma copiare un prodotto - un costo in meno. Non si dice nulla del display, incombarabile con iPad. Basta mettere vicini un iPad e un altro tablet e uno ci si accorge della differenza. Non devi smontarlo per capire. Anche Mercedes può assemblare macchine al costo della Daihatsu ma non lo fa. Non mi interessa il costo di produzione, solo in prezzo finale e le prestazioni.

supergenny

2 gb di ram?

Luca Milazzo

500 euro mi sembrano pure pochi,almeno 600 altrimenti i fan non comprano un prodotto cosi economico! XD

Adhamo

Bella idea ma come hai detto, poco pratica. Più che un sistema di distribuzione dei ricavi del market occorrerebbe un bel sistema di distribuzione degli aggiornamenti Google non più basati su date ormai a noi note (G i\o) ma su hardware potenziale e soprattutto funzionale, non più su esclusive ma su tutti i dispositivi che possono, e grazie ai nostri euro, devono essere aggiornati. Accaparrarsi l'esclusiva è un diritto e dovere di chi presenta un'innovazione con la "I" ma dare per morti terminali appena usciti è un'offesa al cliente. Potrei sembrare un bel democratico di parte (visto il non aggiornamento del mio dispositivo) ma quando ho comprato l'high-end i soldi ve li siete presi ed ora? Poca RAM, pochi Ghz... No! Non siamo arance da spremere ma appassionati di tecnologia e non dovete approfittarvene. Allora cosa stiamo facendo, allattando capre che producono latte? Il sistema è Google e dovrebbe amministrarlo meglio; merito, senza dubbio, va a chi ci lavora ma un miglior controllo degli aggiornamenti porrebbe fine alla frammentazione e ad apps che nel WC, tirando lo sciacquone, girano allo stesso modo e poi allacciandomi al tuo discorso, c'è gente che conta i core, gente che li pesa, gente con i sensi di ragno addirittura avverte i micro-lag e giudica un libro dalla copertina come può una tua idea, così fine, prendere piede? Hai detto bene, i "cinesi", che sentendo le tue parole pronunciate a Mountain View non solo produrrebbero in piccolo taglio ma per limit di x con x che tende all'infinito. Scusa se mi sono dilungato ma è venerdì... si beve.

sirroccus

Meditate? è arrivato il filosofo.... -.-'

jj

Tu lo sai vero che, per esempio, gli SSD sono dei samsung? Lo sai si. Non c'è un solo pezzo hardware prodotto o sviluppato da Apple stessa. Quello che trovi in un mac lo trovi esattamente in un altro notebook. Magari non nella cagata da 300 euro a mediaworld, ma non c'è nulla di esclusivo che da altre parti non vi sia. Ma vabè, ostiniamoci a credere che un unibody costi millemila dollari e che un mac abbia all'interno pezzi più unici che rari. Bah.

ja

Mah, veramente non sono "solo loro" ad usare l'alluminio. Anzi, c'era chi già da prima lo faceva, come sony. Ma vabè, l'eppolultrà deve sempre spararne una, o non è contento.

Alessandro_Di_Fulvio

Ma perchè generalizzi come se (noi utenti NON apple) fossimo una massa deforme unica??? Fin quando ci saranno improvvisati paladini apple come te.. la succitata continuerà ad esistere e a fare i prezzi e le regole che vuole... Medita "amico melamorsa" medita...

Alessandro_Di_Fulvio

Quanto mi attizza sto dispositivo... ma uso gia' qualcosa piu grande di 5 pollici... cavolo... perchè non fare il nexus 10??? Spero arrivi.. e che sopratutto abbia la stessa incredibile proporzione di prezzo... Avanti tutta Google! :D

Central_Ranges

Hai ragione, ma questo vale sia per iPad che per Nexus 7 :)

DamixDamix

Ma a te che cazzo te ne frega di come sono messi i componenti dentro un PC o Mac che sia?

stefano sicorello

se però ora riescono a farla solo loro ci sarà un motivo dato che gli altri hanno problemi a crearle

stefano sicorello

be oltre alle componenti e al montaggio devi contare che un parte deve coprire la ricerca e sviluppo, non ci vuole di certo 2 secondi per progettati oggetti del genere, il packaging e tutto quello che ci gira attorno compreso software, servizi e manutenzione. per non parlare del marketing. quello che paghi non è solo l hardware e questo vale per tutti

Andrea Borri

quelli sono Gigabit, come ha scritto Dowtlags(qualche commento sotto), vengono utailizzati moduli da 256mb...

Rashy221

infatti,da 16 a 32 è molto più caro che da 8 a 16...conviene comprare una pendrive da 8 o 2 da 4? ovviamente la seconda ipotesi...a livello di chip almeno.
per dirla meglio,lo stacco lo vedi quando cambi architettura,e questo avviene ogni potenza di 2,visto che va montato un ''bus''(non sono proprio bus nelle pendrive,ma passami il termine) maggiore di 1 bit ogni potenza di 2...diciamo che 18 e 24 gb in proporzione li paghi uguale,8,16,32,64 han scaglioni di prezzo ad aumentare...forse 32 e 64 si somigliano perchè il 32 lo indicizzano come un 64,ma tra 16 e 32 la differenza di prezzo dovrebbe essere ben maggiore che tra 8 e 16.

Oliver Thomas Cervera

Sta lista è fallata, ci sono anche due giga di ram :)

Maurizio Mugelli

posso immaginarmi il giro di affari che avra'...

dert

io non ci credo...

N#O#R#U#L#E#S

184 mmmmh bah......

Maurizio Mugelli

probabilmente l'unico modo per garantire prezzi concorrenziali per i produttori per google (e probabilmente un interesse nel mantenere i dispositivi aggiornati postvendita) sarebbe di implementare un sistema di distribuzione dei ricavi del market ai partners ma d'altra parte sarebbe un pelo un incubo logistico, specie considerando tutti i produttori di piccolo taglio cinesi ecc.

Maurizio Mugelli

e di fatti viene distribuito da terzi che ci vogliono (-devono-) ricaricare sopra, mentre l'8gb e' acquistabile unicamente presso il negozio di google quindi con una filiera piu' corta.
non dimentichiamoci dei costi aggiunti di distribuzione che hanno un impatto importante.

Paranoid Android: la Video Prova di HDblog su Nexus 5

ZTE Blade Apex 2 la recensione di HDblog.it

NGM Forward 5.5: la Recensione di HDblog.it

Huawei Mediapad X1: la Recensione di HDblog.it