"Tutti" i servizi del Play Store in Italia? Basta il Root e un po' di pazienza!

04 Luglio 2012 24


Se non riuscite a resistere e volete a tutti i costi accedere ai servizi del Play Store Americano, sappiate che esistono alcune alternative. L'ultima in ordine cronologico e forse la migliore è quella che vi proponiamo oggi. Prima però di addentrarci nella guida è necessario specificare alcune cose:

  • Il sistema funziona solo con 3G, passando in Wi-Fi va disattivato e non è cosi immediato tutte le volte
  • Il sistema usa VPN e finto operatore e per questo non è certamente veloce e perfettamente efficace
  • Per noi Italiani l'unico vero vantaggio può essere l'accesso alla musica, che funziona. Difficilmente film e libri o riviste in inglese potranno essere acquistate (a patto che ci riusciate)
  • Serve il Root e il Play store 3.7.11 o 13

Se le nostre avvertenze non vi hanno spaventato, di seguito la guida per accedere a tutti i servizi (o almeno a quelli che riuscite a far funzionare).

File o programmi necessari:

  • Market Enabler | Download
  • DROIDvpn | Play Store (una volta installato registratevi al servizio gratuitamente)

Guida:

  1. Andate nelle impostazioni, applicazioni e selezionate Google Play Store. Quindi cancellati i dati (e cache se non si cancellasse insieme)
  2. Installare i programmi sopra:
    • Market Enabler è necessario andare nel secondo tab, selezionare un operatore Americano (T-Mobile o altri), cliccarlo per 2 secondi e quindi selezionare fake this provider now.
    • DROIDvpn dopo login/registrazione è necessario premere start
  3. A questo punto aprire il Play Store sotto connessione 3G e dovreste poter navigare o comunque cercare Musica, Film o altro

Note: 

Durante la procedura vi verrà chiesto circa 3 volte il permesso di root.

La musica è quella che funziona meglio e oltre alla possibilità di ascoltare i brani possiamo anche acquistarli.

Il Play Store sarà lento ma è normale.

Se passate in Wi-Fi vi darà errore e andranno disattivati i programmi descritti sopra.

A noi riviste e film funzionano raramente.

Per ripristinare il tutto:

  • cliccate Restore nel Market Enable
  • eliminate i programmi
  • Cancellate nuovamente i dati dal Play Store
  • Riaprite il Play Store

Questo è quanto. Buona fortuna se decidete di procedere. Fateci sapere se tutto ha funzionato.

Thanks to smaury, Guida originale

Condividi


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Primo Panunzio

No non va.. io sono a Londra dove è disponibile già Movies però se non uso una sim inglese (es 3 Uk) anche se vado sotto roaming o col wifi nel market non compare.. :\

Pinco Pallino

con calma, un paio di mesi e ci arrivano!

AndreDroid

Non dovrei dirlo ma faccio prima ad usare app tipo gtunes

iTunex

Ho provato sia su 3G che su WiFi... Su 3G manco ci provava, su WiFi invece dopo che premo su "Start" mi dice connessione fallita...

Luigi Gigiline Zotti

basta riflettere ...
prima di scrivere pensiamo un pò su..
allora iniziamo da 0 tu per collegarti al market in quel momento che connessione stai usando? riposta la tua... vpn significa che ti colleghi ad una rete per avere i privilegi ad un servizio come se tu ti trovassi li in quel momento, cioè mi spiego meglio, hai un file sul pc, non puoi aprirlo se non sei collegato dalla tua rete di casa, bene crei una vpn in modo tale che se sei fuori ti colleghi alla tua vpn e accedi tranquillamente al file :), la stessa cosa viene effettuata qui.
quindi in quel momento che accedi il traffico lo fai con LA TUA CONNESSIONE DATI collegandoti ad una vpn per avere i privilegi "americani" diciamo.. :)

iNicc0lo

provato su gnex con jb per la guida e mi ha fungiuto... ma il log in te lo prende? sei su 3G?

Gigi

Se posso suggerire un'altra alternativa è "Market Unlocker Pro" che fa sia da faker che da proxy quindi si evita di dover usare due programmi separati :)

iTunex

A me DROIDvpn non funge :/ GN con Jelly Bean

Daniele Scarpa

Come no.. https://play.google.com/store/... ;P

Pinco Pallino

come fai?

Eros Nardi

parlane con l'antitrust, la siae, i limiti della comunità europea ecc.. ecc..

iTunex

Fantastico! ^_^ Sai dirmi per caso quali servizi sono attivi in UK?

iNicc0lo

si in teoria si perche ti agganci ad un loro operatore e quindi sei effettivamente in america... Dovrebbe andare

Davide

Portare lo store allo stesso livello per tutti no vero ?
Quanto dobbiamo aspettare ancora ? Mesi...anni....

iNicc0lo

o porca... grazie... (ero a pranzo corretto ora)

iTunex

Ma se io andassi in USA, mi si attiverebbero quei servizi mentre sto li?

Pinco Pallino

cmq la pagina web del servizio è già online... http://play.google.com/intl/it...

Ansem

"
a patto che ci riuscite)"niccolò almeno te non ci sbagliare i congiuntivi!

Claudio Mariani

tipo thor!
sisi ho capito come! maschera la connessione in Ammerrigana!

comunque per quanto riguarda solo la musica, sono riuscito a collegarmi con il mio account (su pc) allo store americano, e ora posso caricare tramite programma di google la musica, e la ritrovo diretta sul telefono!

Pinco Pallino

a me due giorni fa nel play store del tablet è apparso il messaggio "aggiornamento disponibile google play music", carichissimo vado ad aggiornare pensando si trattasse finalmente del servizio di cui sopra, invece si trattava semplicemente del music player.. scesa..

lars_rosenberg

seeeee magari!!!

Adhamo

asd

iNicc0lo

no no usa il nostro :D è solo un Fake operatore che lo fa leggere al Play store come americano ma sei sempre sotto il tuo in italia :D E' come se tu usassi un proxy... la connessione è sempre la tua è il PC che viene visto diverso (non so se mi spiego)

Claudio Mariani

ma il traffico dati sarà il nostro o utilizza quello dell'operatore che selezioniamo? e se cosi fosse, sarebbe possibile navigare gratis?

Paranoid Android: la Video Prova di HDblog su Nexus 5

ZTE Blade Apex 2 la recensione di HDblog.it

NGM Forward 5.5: la Recensione di HDblog.it

Huawei Mediapad X1: la Recensione di HDblog.it