Nuovo video sui Google Glass mostra le funzionalità di ripresa e videochiamata

30 Giugno 2012 15


Nella giornata di ieri attraverso la pagina di Google+, il gigante di Mountain View ha rilasciato un nuovo video sulle caratteristiche degli occhiali prodigio che hanno fatto parlare molto di se anche a questo Google I/O, dove finalmente dall'inizio del prossimo anno li vedremo in azione attraverso la community di sviluppo in attesa di poterli acquistare presumibilmente entro l'inizio del 2014.

Chiamati Glass Sessions, di tanto in tanto vengono rilasciati questi brevi video della durata di qualche minuto dove possiamo fare la conoscenza di quello che potremo fare con questi occhiali semplicemente guardando attraverso la lente di vetro. Questa prima parte mostra come Google Glass può essere utilizzato per catturare tutti i momenti speciali della nostra vita, nonché di condividere facilmente video dal vivo attraverso una videochiamata con una o più persone contemporaneamente, tutto questo attraverso l'HUD delle lenti.

via

Condividi


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
XTheHacker2000X

a me preoccupa un pò il fatto che essendo occhiali li hai sempre addosso, e questi devono continuamente connettersi a internet (controllare mail,meteo,ect...), ma non solo, anche la posizione GPS, quando si fa una videochiamata su Google+ il traffico dati è altissimo, sia per l'audio/video in uscita, sia quello in entrata, un vero e proprio bombardamento di radiazioni radiomagnetiche e non credo ci sia rimedio, ci credo che i telefoni poi non portano tumore, perchè non stai 16 ore al giorno a telefonare... qui invece si

Davide

credici

Enri Paf Padili

talmente una cagata che probabilmente appena usciranno sarai uno dei primi ad averli...! Daiiiiiiiiiiiii

Davide

Google+ lo hai scritto tu che è una cagata io dico che è un insuccesso, proprio perchè esiste facebook, forse bisognerebbe anche prenderne atto ogni tanto.L'insuccesso del chromebook è planetario, cosa c'entra l'italia. Si L'ipad non serve a una mazza è vero ma serve ancora meno di una mezza mazza un tablet google te lo dice uno che possiede un Tablet s Sony (che per personalizzazione di interfaccia e software è il top dei prodotti android).

Mario Sernicola

Uno ci prova sempre... e chissà che non esca qualcosa di eccezionale...

Google+ non è una cagata! Semplicemente la gente non si scolla da Facebook perché c'è già tutto il mondo e non si iscrive da un'altra parte!

I Chromebook non sono una cagata! Semplicemente pensare di avere la connessione a Internet ovunque e a prezzi accessibili in Italia è utopico!

Le idee vanno realizzate, anche le più strane (se uno ha i soldi)! L'iPad non serve a un chez... (per scherzarci su) eppure è l'oggetto più desiderato!

Davide

complimenti, peccato che ci sono pareri molto discordanti, ma evidentemente tu citi solo quelli a favore che tra l'altro a favore non sono anzi dicono "non è dimostrato". Bello poi vedere questa scena, un bambino irradiato dalle onde elettromagnetiche degli occhialoni della mamma, ci manca solo che si fumi una siga e gli fumi in faccia...

Davide

Google la smetta di buttare fuori puttanate come questa e pensi a google + o ai chromebook, un totale fallimento.. è prorpio vero che se uno ha i soldi anche se li butta a far cagate trova sempre qualcuno che dice: carino però!!!!

Davide

sono una cagata pazzesca...

davide

ahahahahah ma veramente? no dico veramente? basta conoscere la fisica di quinta liceo per capire che le onde elettromagnetiche prodotte dai telefonini interferiscono sul funzionamento delle nostre cellule in particolar modo se attaccate all'orecchio.... e poi chissà perchè le ricerche non dimostrano un bel niente!? forse perchè sono finanziate dalle case stesse che producono telefonini!! ma certo!!! è la stessa cosa che è successa col tabacco ma infatti il tabacco non fa male anzi! fa diventare più robusti! ma per piacere

rasty++

??? quando vai in giro con il cell ti si accendono i led? e soprattutto che ci fai con il led? potrebbe essere tutto

Michele Gurrado

E dov'è la realtaà aumentata?

Enri Paf Padili

Beh se pensi che in base a ricerche recenti NON hanno ancora dimostrato connessioni evidenti tra tumori ed uso del telefonino... Inoltre a livello di onde elettromagnetiche, se vogliamo dirla tutta, bisogna innanzitutto stare attenti al Phon!

Aukarakiri

Ma io dico... Perchè copiare lo stile Apple dei filmati? Io sono pro ANDROID per eccellenza e ammiro Google. Ma dico perchè non differenziarsi?? Copiare i filmati secondo me è una caduta di stile!
Per il resto questi Glass sembrano veramente una innovazione! Vediamo cosa altro possono fare...

Riccardo Amorisco

Cavolo durante la ripresa non si accende nemmeno un led! violazione della privacy a gogo!

davide

se servissero solo per una cosa del genere sarebbero una cagata pazzesca... magari aggiungendo roba come wolfram alpha e l'assistente vocale di google potrebbe essere davvero interessante... il problema è l'occhiale in realtà ed il fatto che sia vicinissimo al viso puo fare piu o meno gli stessi danni del telefonino quando è in chiamata.... vediamo cosa si inventano per un problema del genere

Google aggiorna il Play Store alla v.4.9.13 con i primi elementi del Material Design

Xiaomi Mi4 presentato ufficialmente: tutte le caratteristiche tecniche | Prezzo da 238€

Samsung Galaxy Tab S 8.4": la Recensione di HDblog.it

Pressy vs Kclik: il video confronto di HDblog.it dei tasti per Jack audio