I nostri blog

Le novità “minori” di Jelly Bean!

Di il 29 giugno 2012

Abbiamo già visto le tantissime novità che ha portato Jelly Bean in una serie di articoli dedicati alle funzionalità principali, a quelle caratteristiche salienti che rendono il sistema migliore e più completo rispetto ad ICS. In questo articolo vogliamo adesso segnalarvi i miglioramenti minori ma comunque importanti che Android 4.1 ha introdotto.

  • Nuove API
  • Supporto per lingue internazionali:
    • Scrittura testo bidirezionale
    • Maggiori lingue supportate
    • Miglioramenti per Cinese e Arabo
  • Notifiche espandibili con un gesto Swype con 2 dita (al momento su Nexus 7)
  • Miglioramento Widget e autoposizionamento
  • Miglioramento del TaskStackBuilder
  • Novità per le ActivityOptions
  • Gli sviluppatori possono ora utilizzare GridLayout e ViewStub
  • Nuove transizioni a schermo intero
  • Anteprime dinamiche dei Live Wallpaper
  • Nuove API per i dispositivi di Input:
    • possibilità di gestire la vibrazione
  • Wifi-Direct Service Discovery
  • Miglioramenti per il monitoraggio dei dati anche come Hot-Spot
  • Accesso a nuovi “low-level media codecs”
  • Possibilità di utilizzare l’USB Audio
  • Android consente ora di attivare la registrazione audio sulla base del completamento di una traccia
  • Android 4.1 supporta l’audio multicanale
  • Audio preprocessing:
    • Gli sviluppatori possono applicare effetti di pre-elaborazione di audio in fase di registrazione, ad esempio per applicare soppressione del rumore per migliorare la qualità di registrazione vocale
  • Concatenamento Audio:
    • MediaPlayer supporta flussi audio concatenati per riprodurre file audio senza pause
  • Nuove funzionalità di Media Router
  • Renderscript Computation:
    • Android 4,1 estende il calcolo Renderscript per dare una maggiore flessibilità
  • Android Browser and WebView:
    • Migliorato supporto HTML5 nei video
    • Migliorata la velocità di rendering
    • Miglioramento delle prestazioni animazione HTML5/CSS3/Canvas
    • Aggiornato il motore JavaScript (V8) per migliorare le prestazioni JavaScript
    • Introdotto il supporto aggiornato per le HTML5 Media Capture specification
  • Google Cloud Messaging (GCM) 
    • un servizio che consente agli sviluppatori di inviare dei messaggi brevi ai propri utenti su dispositivi Android, senza bisogno di una soluzione proprietaria di sincronizzazione
  • App Encryption
  • Aggiornamenti intelligenti:
    • è una nuova funzionalità del Play Store che introduce un modo migliore di fornire aggiornamenti app ai dispositivi

Queste le funzionalità “nascoste” minori e meno di effetto che sono state introdotte in Jelly Bean oltre a tutte le novità già esposte negli articoli precedenti e nei focus dedicati. Sarà una Minor Release, ma Google si è data sicuramente molto da fare.

Thanks to rasty++

Scopri i prezzi più convenienti
Al momento non sono disponibili offerte

Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Regolamento
^ Torna in cima