LG Optimus L3 arriva anche in versione dual-SIM

25 Giugno 2012 4

LG ha annunciato l'arrivo sul mercato di una variante del nuovo Optimus L3 dotata di slot per la doppia SIM, in grado quindi di gestire due operatori contemporaneamente ed accedere a tutte le funzionalità di Android. Sebbene si tratti della fascia entry level del produttore, LG Optimus L3 Dual potrebbe risultare un'ottima soluzione per chi è alla ricerca di un device completo senza portarsi appresso due telefoni.

Le caratteristiche tecniche rimangono le stesse della versione normale, quindi Android 2.3 Gingerbread, chipset Qualcomm MSM7225A (Cortex-A5 CPU @ 800MHz, 384MB RAM, GPU Adreno 200), 3.2 "QVGA TFT, HSDPA, fotocamera da 3MP con video VGA, Wi-Fi b / g / n, Bluetooth 3.0 e batteria da 1540 mAh.

LG Optimus L3 Dual sarà disponibile inizialmente in Ucraina dai primi di Luglio ad un prezzo di circa $185, (€150) per poi sbarcare anche in Russia e Cina nelle settimane successive. Non vi sono attualmente piani per un possibile arrivo anche dalle nostre parti sebbene un device di questo tipo potrebbe risultare interessante vista la scarsa concorrenza che c'è nel mercato degli smartphone dual-sim.

via

Condividi


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Milazzo

allora mi consigli questo?perchè esteticamente preferisco il duos galaxy.
hai altri modelli da consigliarmi?grazie

Fabri Fina

nel 2012 si permettono a vendere ancora cortex A5 e adreno 200!

Porcuz

Che ha uno schermo 3.14, quindi impercettibilmente più piccolo, e al 99% non è spinto da in cortex A5 ma quasi sicuramente da un arm 11 e ha una batteria meno capiente....

Luca Milazzo

schermo piccolo,meglio il galaxy y duos rispetto a questo

Paranoid Android: la Video Prova di HDblog su Nexus 5

ZTE Blade Apex 2 la recensione di HDblog.it

NGM Forward 5.5: la Recensione di HDblog.it

Huawei Mediapad X1: la Recensione di HDblog.it