Sensordrone: il sesto senso per smartphone Android e non solo!

12 Giugno 2012


Gli smartphone e i Tablet di ultima generazione integrano una serie di sensori interni che permettono di avere tantissime funzionalità diverse a seconda dell'interazione con il software interno. Oltre alla connettività parliamo infatti di sensori di luminosità, prossimità, barometro, giroscopio, accelerometro, sensore di umidità solo per citarne alcuni. Attraverso un progetto di kickstarter arriva un piccolo accessorio bluetooth che aggiunge nuovi sensi ai propri dispositivi: Sensordrone. Compatibile con Android, iOS e BB, integra in un volume davvero minimo, una serie enorme di sensori diversi che possono essere sfruttati da applicazioni esterne o dal software creato dall'azienda.

Il video che segue mostra talmente tante funzionalità che a tratti sembra quasi comico o una parodia. In realtà Sensordrone funziona davvero e il progetto è concreto.

Nella pagina dedicata alla raccolta fondi viene spiegato in modo dettagliato il funzionamento dell'accessorio e i vari sensori presenti che ne permettono il funzionamento con tantissimi dispositivi e anche di essere collegato ad oggetti giù esistenti per espanderne le funzionalità.

Fortunatamente è già stato superato il traguardo dei 25.000$ richiesti dagli inventori e quindi il tutto dovrebbe arrivare commercialmente prossimamente. Maggiori info:  kickstarter.

via

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Quale Top Gamma Android 2014 scegliereste tra quelli già annunciati?

OnePlus One: Prezzi, Disponibilità e caratteristiche tecniche

LG G3: nuove screenshot della UI, resistenza all'acqua e S801 a 2.5GHz

Ekoore GoWatch: la Recensione di HDblog.it