La privacy di WhatsApp minata da un bug che permette di spiare le conversazioni!

03 Maggio 2012 20

WhatsApp uno dei programmi più utilizzati su svariate piattaforme per lo scambio di messaggi di testo attraverso connettività internet è protagonista nelle ultime ore di un bug alquanto serio che riguarda la privacy nello scambio delle conversazioni, liberamente intercettabili utilizzando la propria rete Wi-Fi con l'ausilio di un'altra applicazione (che richiede permessi di ROOT) disponibile gratuitamente nel Play Store

WhatsAppSniffler permette infatti  di accedere e leggere conversazioni, allegati e quant'altro eludendo protezioni chiavi all'interno della propria rete Wi-Fi (Abierta, WEP, WPA/WPA2). Questo accade perchè WhatsApp memorizza tutti i messaggi scambiati in semplici file di testo senza alcuna protezione, successivamente interpretati da WhatsAppSniffler che procede a far leggere all'interlocutore tutto ciò che filtra attraverso i propri contatti.

La falla di sicurezza quindi è presente ed utilizzabile in determinate situazioni, ma cosa ancor più grave è che gli sviluppatori erano a conoscienza già dallo scorso Maggio 2011 di questo bug senza però mai averne posto una "pezza" attraverso un aggiornamento.

Segnaliamo infine che non è soltanto Android ad essere afflitto dal problema ma anche iPhone e Symbian mentre gli utenti BlackBerry non corrono nessun rischio in quanto utilizzano i server proprietari al posto di quelli di WhatsApp.

via

Condividi


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
scarmic

I'm in love with Whatsapp <3

Stoccafisso

il massimo che può essermi preso, è la foto del 5 compleanno di mio nipote, con foto della torta allegata... che decisamente mi spiace di essermi perso.. :P

Fabio Caldani

Quanta ignoranza dimostra colui che ha scritto l'articolo....
Per favore prima di scrivere qualcosa documentatevi....

Gigi

Tanto fumo per nulla.

misterolupo

Trovo questo articolo parecchio ambiguo in più parti, comunque ho sempre dato per scontato che i messaggi inviati da WhatsApp non siano cifrati, non è mica un bug.

È chiaro che se devo mandare dati sensibili non utilizzo WhatsApp!

iclaudio

è come quando vai a pesca.....ti siedi ,prepari la canna,e poi butti la pastura...ghiotta manciata di vermetti freschi che attirano i pesciolini i quali non guardano mai oltre ma approfittano sempre della ricca opportunità...per poi finire su una calda brace da campeggio

gianluca torregiani

blackberry lo mette nel deretano a tutti :D

gnaurittiello

Hai ragione, è che hai postato mentre scrivevo il mio commento (con lo smartphone scrivere su hdblog non è velocissimo) :-)

Pedro

Il programma sniffa i pacchetti che passano nella stessa rete Wi-Fi.il problema si risolve se l'IT che configura gli AP WiFi, attivi una funzione che ormai è su tutti gli Access Point e si chiama:  "AP isolation"
Questa funzione isola tra loro tutti i client e i dispositivi wireless all'interno della rete.

Pedro

Esatto il programma sniffa i pacchetti di broadcast che passano nella stessa rete Wi-Fi.
il problema si risolve se l'IT che configura gli AP WiFi, attivi una funzione che ormai è su tutti gli Access Point e si chiama:  "AP isolation"

Questa funzione isola tra loro tutti i client e i dispositivi wireless all'interno della rete.

monello69

ma chi se ne fregaaaa... l importante è che si mandino via i messaggi gratis

andQlimax

non è che te le spia whatsapp, quello è pure ovvio...ma te le spia la gente che si connette alla tua stessa wifi...se sei a casa tuo fratello/sorella...se sei in uffcio tutti i colleghi che usano la tua stessa wifi, ecc

Guest

E' quello che ho precisato nel mio messaggio successivo... in questo articolo il problema è spiegato male, poi sono andato a leggere la descrizione dell'app su Play Store.

Angelo Sbrissa

ma chissenefrega!!!! tanto ormai.... non ho niente da nascondere facciano pure! 

Da Rio

Non è un bug, è stata programmata per non utilizzare cifrature!! Assurdo per una app del calibro di whatsapp una falla come questa... 

Davide

Ma quale bug è una cosa strategicamente mirata. Guarda caso proprio un bug che permette di spiare le conversazioni...

gnaurittiello

Veramente il bug consiste nel fatto che i messaggi vengono TRASMESSI in chiaro sulla rete, permettendo a chiunque connesso alla stessa rete di intercettarli e leggerli.

Guest

Comunque ho letto (o meglio, ho cercato di leggere perché lo spagnolo non è il mio forte) la descrizione dell'applicazione su Google Play. Non sembra una questione di messaggi memorizzati (come fa intendere questo articolo), sembrerebbe che il programma sniffi il traffico wi-fi e che WhatsApp trasmetta attraverso la rete i messaggi in chiaro... in tal caso sarebbe effettivamente sgradevole... dovrebbero proteggere lo scambio dei dati via SSL (o simili)

Claudio M.

 già, ti quoto.
Poi Bug? allora anche il solo telefonare è un bug? siamo sempre registrati e tenuti sotto osservazione, ci sono parole che al solo pronunciarle si viene registrati, questo e un super BUG?

Guest

Non mi sembra un grande bug, praticamente tutti i programmi di messaggistica memorizzano in chiaro la cronologia dei messaggi... quale sarebbe l'alternativa? Chiedere all'utente di inserire ogni volta una password ed utilizzare quella password per decifrare i messaggi (perché se la si salvasse sarebbe possibile a sua volta scoprire la password)? Ed il bug come verrebbe sfruttato? Installando una applicazione dal market che richiede i privilegi di root... grazie al caxxo :-D Allora ho appena trovato un altro bug, se metto lo smartphone in mano ad una persona con lo schermo sbloccato, questa persona può leggere i messaggi... azzo che bug...

Samsung Galaxy Alpha: la Recensione di HDblog.it

Xiaomi Mi Band: la Recensione di HDblog.it

Meizu MX4: la Recensione di HDblog.it (firmware di vendita)

Sony Xperia Z3 Compact: la Recensione di HDblog.it