Read It Later si aggiorna su Android e rinnova UI e funzionalità!

18 Aprile 2012 2


Uno dei programmi più interessanti disponibili per la piattaforma mobile è Pocket, meglio conosciuto come Read It Later. Si tratta di un programma veramente potente che permette il salvataggio di pagine web per una lettura off-line. L'ultimo aggiornamento ha portato un rinnovamento completo per la UI, adesso in stile ICS, e aggiungo nuove funzionalità.

Nome: Read It Later 
Sviluppatore: Read It Later
Prezzo: Gratis
Clicca per installare


L'applicazione funziona molto bene e consente il salvataggio di praticamente tutte le pagine web attraverso la condivisione dei contenuti. Non solo pagine, ma anche immagini e video potranno essere archiviati nel programma per una visualizzazione off-line. Nell'esempio vediamo una pagine web Chrome salvata in read it later e aperta all'interno dello stesso programma nell'interfaccia web nativa.


A livello grafico riprende gli aspetti che caratterizzano ICS e offre un layout molto pulito e chiaro. La lingua è inglese ma non è difficile capirne il funzionamento. Ottima la possibilità di aggiungere Tag e gestire il proprio archivio in modo rapido e veloce. Un programma molto utile che sicuramente vi consigliamo e inseriamo tra gli indispensabili.

Change log:

  1. New name: Read It Later is now Pocket! Use your existing RIL username
  2. New Content Filter: Automatically filters content so that you can quickly switch between articles, videos and images.
  3. Clean and simplified viewing experience with fewer toolbars and a redesigned full-screen mode.
  4. Easier to Organize: Favorite, Tag, Archive, Delete and Bulk Edit
  5. Available on all major platforms, including Android, Kindle Fire, iOS and a powerful web app.
  6. Improved syncing, faster downloading, and more

Thanks to mrshark

Condividi


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
lucaz

quoto, complimenti agli sviluppatori che hanno reso free un'applicazione che in molti avevano scaricato a pagamento; non è l'unico caso, mi è capitato di acquistare bloat freezer, successivamente è diventato free, ora è di nuovo a pagamento, ma...non risulta che l'abbia acquistato, Google, metti dei paletti, perchè qui in molti fanno i furbetti!

Franco Fassio

Si potrebbe anche aggiungere che scompare la versione pro dell'applicazione che ora diventa disponibile gratuitamente in tutte le sue funzioni. L'avessi saputo evitavo di comprarla un paio di settimane fa :-)

Però c'è anche qualche pecca: sparisce la sezione degli articoli in corso di lettura che per me era una bella idea (leggo dall'app nei ritagli di tempo e spesso non finisco subito gli articoli che inizio). Inoltre l'app precedente era più fluida, spero che si mettano a lavorare un po' sull'ottimizzazione.

Ci sarebbe poi da riflettere su tutti questi servizi già perfettamente funzionanti che devono per forza allargarsi e comprendere funzioni social (spesso inutili e tendenti al bloatware) per non essere buttati fuori dal mercato, vedi l'ultimo upgrade (gestito malissimo) di Springpad.

Google aggiorna il Play Store alla v.4.9.13 con i primi elementi del Material Design

Xiaomi Mi4 presentato ufficialmente: tutte le caratteristiche tecniche | Prezzo da 238€

Samsung Galaxy Tab S 8.4": la Recensione di HDblog.it

Pressy vs Kclik: il video confronto di HDblog.it dei tasti per Jack audio