Android conquista la Cina e raddoppia la quota di mercato in pochi mesi!

10 Aprile 2012 13


La Cina è uno dei mercati più importanti del mondo anche per il settore smartphone e la diffusione dei sistemi operativi. È notizia recente che per la prima volta il mercato Cinese ha superato quello degli Stati uniti per numero di smartphone venduti e la crescita non sembra diminuire. A guadagnarci in modo importante è la piattaforma Android che ha visto una crescita enorme della propria quota di mercato passando dal 33.6% di share alla fine del Q1 2011, a ben il 68.4% alla fine dello scorso anno.

Una crescita enorme e in pochissimo tempo che ha permesso a questo mercato di imporsi su altre storiche realtà. Complice del successo è ovviamente il basso costo dei terminali Android e di produttori come ZTE e Huawei che sono molto forti nei mercati Asiatici.

Inoltre Apple in Cina non è mai riuscita ad ottenere in modo importante i favori del pubblico e ad imporsi come nelle altre nazioni. Gli operatori locali infine spingono molto smartphone e dispositivi Android permettendone una rapidissima diffusione. Quindi Android sempre più cinese, non solo per i componenti utilizzati nei dispositivi, ma anche come attivazioni sul mercato mondiale.

via

Condividi


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
IronBraz

ah.. cmq.. (se finissi di scrivere, ogni tanto)
E' anche vero che Android sta recuperando.. ma la miopia e il Marketing Apple anche qua la fanno da padroni. Settimana scorsa ho passato qualche giorno a HK (che è l'avanguardia di quello che succederà poi nel resto della PRC) e ho notato che ci sono in giro una MAREA in più di Android rispetto al passato.
Sono stato contentissimo! ;)

Forza Android!

IronBraz

Leggo molto assiduamente questo forum.. e mi piace molto.
Ma devo dire che questo articolo è profondamente sbagliato per la parte "Inoltre Apple in Cina non è mai riuscita ad ottenere in modo importante i favori del pubblico e ad imporsi come nelle altre nazioni." Vi posso assicurare che qua sono pazzi per l'iPhone... (vivo a Shanghai)
E se vi foste documentati meglio (cercate ressa iphone 4s pechino). Apple ha i favori del governo, cari miei.. al contrario di Google che è mal digerita.

lars_rosenberg

Speriamo che con la maggior diffusione nascano altri team come Xiaomi (= MIUI) e i GoDev (quelli di Go Launcher)

gianluca torregiani

per un attimo ho dato per scontato che android fosse di proprietà della samsung D: e infatti stavo per scrivere un commentaccio.

si sa quali telefoni hanno portato l'incremento del sistema operativo?

Central_Ranges

Forse Plutone intendeva misero nelle caratteristiche rispetto ad Android.

Cristiano72

Che figata!! Adesso che android ha conquistato la Cina, le cose miglioreranno sicuramente!!
Evviva!!

Dr. Fragle & MrShark

o magari più controllabile dal regime? un caso che prima la FEMA americana e poi l'australia abbiano escluso huawei da alcuni importanti bandi, perché non si fida di eventuali backdoor cinesi, vista la guerra digitale portata avanti da questi ultimi negli ultimi mesi?

Dr. Fragle & MrShark

misero? costoso vorrai dire...

Dr. Fragle & MrShark

come fa apple ad imporsi in cina se vende un iphone al doppio di quanto lei stessa paghi al mese 1 cinese per produrlo?

Cesare Puliatti

Si saranno tutti con android 2.1/2.2.

Come per Internet Explorer 6/7, la Cina ha ancora un 40% di share. :/

Fonte

Plutone

per la prima volta i cinesi sono avanti.. nel scegliere android che a un misero iphone

glukosio

già in Cina è quasi tutto vietato e proibito... mi pare ovvio che preferiscano un android open source all'iperbloccato iphone :D

Giannib

Come da copione ;)

Sony Xperia T3 la recensione di HDblog.it

Archos 50c Oxygen: la Recensione di HDblog.it

Samsung Galaxy S5 vs Galaxy S5 mini: video Confronto da HDblog.it

Il Nexus 6 si chiamerà Nexus X e sarà il gemello hardware del Moto S, aka Moto XL