Transformer Prime con problemi al GPS? Asus provvederà entro Aprile fornendo un kit esterno gratuito

06 Aprile 2012 19


Sui problemi al GPS del Transformer Prime sono stati scritti fiumi di parole e diversi test hanno mostrato evidenti limiti rispetto al modulo di altri tablet, alimentando le critiche di chi tiene particolarmente a questa funzionalità. Da Asus sono arrivati diversi aggiornamenti via OTA soprattutto nei primi mesi di commercializzazione in nord America dove l'imprevisto si è verificato prima, ma a nulla sono valsi questi tentativi via software lasciando in sospeso la questione fino a questi giorni. Molti dei nuovi possessori del Prime stanno infatti segnalando, in fase di registrazione del prodotto sul sito Asus, la presenza di un messaggio che avverte del prossimo rilascio gratuito di un kit GPS esterno con data di riferimento per metà Aprile.

Secondo quanto riferito da un impiegato Asus che sta provando il dispositivo, si tratta di un minimalistico apparecchio che si integra perfettamente con il tablet, definito semplicemente "very cool". Dovrebbe essere così piccolo da non pregiudicare il profilo a quanto detto da alcuni user che hanno avuto la possibilità di testarlo. Ovviamente il suo utilizzo risolve qualsiasi indecisione nell'agganciare i satelliti necessari a determinare la posizione, ma avremo tempo per i test che lo confermeranno.

Asus ha dichiarato che il GPS esterno sarà disponibile per tutti i possessori di Transformer Prime, specificando che con l'accessorio non si sostituisce, altera o modifica la garanzia esistente.

Adesso aspettiamo di avere conferma sulla tempistica anche per il nostro territorio, tutti i possessori dell'ultimo tablet Asus saranno ben felici di essersi affidati ad un'azienda che davanti un problema oggettivo non gira le spalle ma fa di tutto per risolverlo.

via | via

Condividi


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
KAKKATC

questa è davvero una KAKATA che unita al Tegrapacco che monta questo Prime fa un grandissimo KAKATONE!!!
600 euro per avere Tegrapacco 3 Tab version e GPS non funzionante! Ma come vogliamo competere con la concorrenza...

ilvendicatoreatomico

Non lo hanno chiamato transformer a caso

R4nd0mH3r0

apprezzo la volontà di volerci mettere una pezza quantomeno, invece di negare l'evidenza.

Luca Bardella

 velocemente?? LOL

Luca Bardella

forse sei tu che non sai di che parli, l'ipad avevi 14 giorni per protarl o indietro ed esser rimborsato totalmente, con problemi o no...quando ci fu l'antenan gate questo tempo fu prolungato per ben 2 mesi, quindi si puo dire quel che si vuole poi fare battute etc ma la realta è che l'ipad potetvi protarlo indietro invece questi tentavano di fartela passare coem featuire secondaria...come se per assurdo il fatto che si asecondaria esima dal fatto di farla funzionare

Piscitelli Domenico

 si vede che nn hai neanche capito di che si sta parlando....

Rudy Bin

asus rispondendo ai commenti su facebook ha detto che questo kit esterno non verrà dato in italia perché in questo paese il prime é stato venduto senza l'indicazione nelle specifiche tecniche della presenza del gps. quindi solo in usa verrà dato agli acquirenti di prime a quanto pare...

N#O#R#U#L#E#S

nell'epoca dell ALL-IN-ONE a tutti i costi il "kit esterno gratuito" (lol!) sa di minkiata assurda senza confini...........

masluigi

Su un diepositivo moderno e all' avanguradia non dovrebbero succedere questi problemi

EPIC FAIL!!!

R4nd0mH3r0

veramente questa è stata la linea di pensiero ufficiale Asus da quando è uscito il problema....
Adesso hanno deciso di rimediare alla toppata...

franco sarno

Vi avrebbero offerto un Bumper GPS alla modica cifra di €49.99.

Cucciolotto

Lanciatemi i componenti!

Peppe15

Questo conferma l'ennesima incapacità e cretinaggine dell'addetto alla pagina Facebook Asus Italia. Quando gli utenti facevano presente la cosa, questo soggetto cercava di far passare il GPS come "feature supplementare e non come prima caratteristica del tablet".

callea

Se fosse successo all'iPad Apple, avrebbe come minimo dato 30 giorni di tempo per restituire il prodotto difettoso con restituzione immediata dei soldi.

Piscitelli Domenico

se all'ipad succedeva una cosa del genere, dicevano che gli attuali satelliti in orbita sono troppo distanti dalla terra, o che erano troppo obsoleti. 

Riccardo Amorisco

bhè da possessore non posso che esserne felice! speriamo non sia troppo ingombrante!

Alessandro Capello

molto brava asus si coferma una della aziende piu serie u.u peccato per il problema del gps che poi sul tablet ha un utilità medio bassa...però onestissimi nel risolvere il problema !

losteagle17

Beh .. ritengo notevole che un'azienda come Asus su sia mossa per trovare velocemente una soluzione ... anche se è la conferma di un errore di progettazione. Bene !

wadon

ancora in mente l'incredibile entusiasmo alla presentazione di questo tablet........

Nexus 6: unboxing, prime impressioni e confronti di HDblog.it

Samsung Galaxy Note Edge: la Recensione di HDblog.it

Android One: la Recensione di HDblog.it | Karbonn Sparkle V

YotaPhone 2: la Recensione di HDblog.it