I nostri blog

Il team Cyanogen rivede il Root sulle CyanogenMod 9: maggiore scelta per l’utente

Di il 17 marzo 2012

Ancora novità dal Team Cyanogen per quanto riguarda le CyanogenMod 9. Dopo gli aggiornamenti per alcuni smartphone, una tabella riassuntiva sul come il team affonta eventuali sviluppi di dispositivi, ad essere chiarito e ridefinito è il concetto di Root. Sappiamo come fino ad oggi tutte le versioni Cyanogen abbiano i permessi di Root abilitati al primo avvio. Una funziona utilissima per moltissimi utenti ma potenzialmente pericolosa. Visto l’aumentare degli utenti “smanettoni” e la facilità con cui ormai si riesce ad installare questo tipo di ROM, il Team di sviluppo ha deciso di offrire maggiori possibilità per gestire i permessi di Root su smartphone e Tablet.

In pratica sarà possibile scegliere se avere i permessi attivi oppure disattivi. Inoltre nel caso di attivazione del Root, saranno disponibili diversi step che permetteranno di aprire solo alcuni settori del telefono in modo da migliorare l’affidabilità del dispositivo preservandolo da ipotetici e potenziali rischi derivanti dal Root completo.

Le opzioni saranno le seguenti:

  • Root disattivo
  • Root attivo solo per funzionalità ADB
  • Root attivo solo per le applicazioni/giochi
  • Root completo

Molta più scelta dunque per l’utente che nelle prossime versioni potrà scegliere 4 diverse opzioni per il Root.

via, Thanks to massimo

Scopri i prezzi più convenienti
Al momento non sono disponibili offerte

Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Regolamento
^ Torna in cima