Android 4.0 su Nexus One grazie alla CyanogenMod 9 (video)

01 Dicembre 2011 17


Sebbene a livello ufficiale non arriverà mai, Android 4.0 su Nexus One è già realtà da diverso tempo e gli sviluppatori stanno continuando a migliorare il porting che, grazie ai sorgenti rilasciati poche settimane fa, adesso vanta una notevole stabilità e usabilità. Il Team Cyanogen in particolare sta facendo ottimi progressi e di seguito vi mostriamo uno degli ultimi video che mostrano Android Ice Cream Sandwich su Nexus One.

youtu.be/pOmc4YH9iYE

Working:[person who helped fix it]

  • 3g (Radio: 5.08.00.04) [cm]
  • Accelerometer (rotation) [me][chrs2021]
  • Bluetooth [me]
  • Calling
  • Compass [me][chrs2021]
  • Gps [cm]
  • Headphone jack [zivan56]
  • Home button (long press for task switcher) [rampv78]
  • Led (TrackBall) Notifications (only white)
  • MMS
  • Network Stats and Quota [me]
  • Sound [sean neeley][me]
  • TouchScreen (Multitouch) [dr1337]
  • Wifi [cm]

Not Working:

  • Trackball
  • Camera
  • USB mass storage (use adb)
  • Hardware Accelaration
  • Wifi Signal Strengh Icon in Status Bar.
  • Screenshots
  • Some gapps sync items are intermittent

Trovate maggiori informazioni ed eventuali download direttamente su XDA.

via

Condividi


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
deee

tutto non sta solo nella frequenza del proc...
La fascia bassa che gpu ha ?

Penso che Marco un po' più su abbia dato una buona spiegazione della situazione.

Iperzampem0

Beh in teoria tutti quegli script (A2SD+, Data2SD, Data2EXT, Data2Whatever, AD2SDX) dovrebbero funzionare correttamente. Alla fine ICS è uguale, come struttura, a qualunque altra rom...
Il fatto di poter modificare a piacimento il Partition Layout del N1 è a nostro vantaggio in quanto per esempio se la cartella /system di ICS pesa 220mb, allora creeremo un HBOOT modificato con 220mb per /system e il resto va ripartito tra /data e /cache. Data è la partizione dove verranno salvate le applicazioni e senza ad esempio un A2SD+ come script, avrai quasi subito tutta la memoria piena con pochissime app installate.
Ciao :)

ilvendicatoreatomico

Davvero? Ah che meraviglia. Ma quindi puoi usare la micro sd come adesso fanno i vari app2ext su ics?

stuassj4

Basta vedere come funziona la rom appena uscita con accelerazione HW per HD2 che ha sempre un adreno 200 per capire che qui manca solo un pò di ottimizzazione. La rom per Hd2 è una scheggia, instabile, ma sempre scheggia.
E insomma qualunque GPU riesce a fare girare due pagine che slidano con un mini effetto 3d mentre sotto gira un livewallpaper senza rallentare..susu..i giochi sono un conto e li l'adreno è indietro...ma per la UI basta supporti le Opengl e deve andare bene tutto.

Iperzampem0

Sinceramente non è un vero problema per ICS, per il semplice motivo che con il nuovo Blackrose HBOOT puoi modificarti a tuo piacimento la tabella di partizione del Nexus One!
Te lo dice il sottoscritto cuoco della rom HyperSense :)

ilvendicatoreatomico

Il problema del nexus one è la memoria interna. Al di là dell'adreno 200, che non è questo mostro di velocità, i 512Mb di Rom penso siano a malapena sufficienti per Ics e le varie google apps.

Giovanni_Recchia

parla di fascia medio bassa come oggi sono usciti 600 mhz con gingerbread il prossimo anno usciranno degli 800 mhz o 1 ghz (come l n1) con ics 
ovviamente la fascia alta è ovvio che avanzerà come componenti

Guest

Il porting su Nexus S, al contrario di quello su Nexus One, beneficia sicuramente del fatto che la GPU del Nexus S sia la stessa del Galaxy Nexus

Pasquale Laddaga

cioè stai dicendo che il prossimo anno usciranno terminali con installato ICS e con processore e gpu INFERIORI al Nexus One? O_o'
La tecnologia avanza, non va indietro....

Gattestro_ridicolo

la cosa ridicola è che l'anno prossimo usciranno terminali di fascia bassa- medio-bassa con ice cream con gpu e processore inferiore... quindi tutta questa baggianata che il nexus one è troppo vecchio per ice cream è un'emerita cazzata.

ChIP_83

Sono contento che finalmente si vede qualcosa dal team cyano per il nexus one e quindi anche per il desire :)
Comunque mi sembrano allo stesso punto di altri sviluppatori sullo stesso terminale, anzi, forse anche un pochino più indietro...

Per quanto riguarda il fatto che il nexus one non ha sufficienti requisiti di sistema per far girare ICS, NON E' VERO.
Il problema è semplicemente che sono stati implementati degli effetti "complessi" da un punto di vista computazionale per una CPU, ma semplici per una GPU; se la vogliamo dire in altro modo il codice è stato ottimizzato per girare sulle GPU.
Quando quindi, andrò a richiedere di fare un effetto glow sull'anello di sblocco in "linguaggio gpu" su un device che non può farlo (perchè ad esempio mancano i drive che ne consentono il supporto), questo comando dovrà essere interpretato e convertito in istruzioni compatibili con la CPU; una specie di emulazione insomma. Questo rende il carico di lavoro per un compito relativamente "semplice", molto più gravoso.

Google non ha aggiornato il suo terminale sia per motivi di marketing, sia perché, dato il poco spazio ROM disponibile sull'n1, l'unica soluzione sarebbe stato creare una versione "ridotta" con aggravio dei tempi di s viluppo e degli aggiornamenti.
Ovviamente il diverso partizionamento della memoria non è un opzione valida perché non eseguibile in maniera trasparente durante l'installazione dell'aggiornamento, cosa che quindi sarebbe stata impraticabile per la maggior parte degli utenti.

Pasquale Laddaga

Bisogna prendere atto che se Google ha deciso di non far arrivare ICS su Nexus one, un motivo (di natura tecnica) ci sarà (oltre alle mere scelte di marketing)!
A parte i complimenti che vanno fatti al team Cyanogen per tutto l'impegno che ci sta mettendo, è chiaro che ICS vuole risorse di sistema che il Nexus One non è più in grado di fornire data l'età.
Ed io, da possessore di un Nexus S, sono certo del fatto che dopo ICS, sul mio Nexus calerà il sipario: dubito che la prossima versione del sistema operativo android potrà essere installata sul mio device proprio per le esose richieste di sistema. Proprio come sta accadendo ora per il Nexus One.

Daniele Cosentino

Ci stanno lavorando duramente su questo ma l'adreno 200 e relativi driver sono molto piu ostici di quanto si aspettassero.

dert

troppo scattoso..

Angelo Sbrissa

possibile perchè manca Hardware Accelaration

gabbre

Not Working:
Hardware Accelaration

dj U.G.

wow come scatta di sicuro dovranno fare un lavoraccio ancora per renderlo veramente fluido

Google aggiorna il Play Store alla v.4.9.13 con i primi elementi del Material Design

Xiaomi Mi4 presentato ufficialmente: tutte le caratteristiche tecniche | Prezzo da 238€

Samsung Galaxy Tab S 8.4": la Recensione di HDblog.it

Pressy vs Kclik: il video confronto di HDblog.it dei tasti per Jack audio