I nostri blog

i’mWatch e i’mColor, ecco gli smartwatch Android a portata di polso!

Di il 25 ottobre 2011

Da un’azienda tutta italiana, ecco arrivare i primi smartwatch Android da legare al polso: “i’mWatch” e “i’mColor“, device evoluti che sintetizzano in un volume pari a quello di un orologio le potenzialità e le caratteristiche avanzate che differenziano il sistema operativo open-source di Google. Il prodotto è stato presentato ieri notte a Santa Clara, in California; oggi vi sveliamo in anteprima tutti i particolari e le caratteristiche tecniche di questi innovativi prodotti:

Pubblicizzati come il “primo reale smartwatch al mondo” arrivano due gadget Android che faranno impazzire tutti gli appassionati di tecnologia: “i’mWatch” e il modello economico “i’mColor”. Con il termine “smartwatch” si fa riferimento ad una nuova categoria di orologi “evoluti”, in questo caso con touchscreen multitouch ad altissima risoluzione e cuore Android. Il piccolo “gioiello” dell’elettronica, unione di design e tecnologia tutta italiana, permetterà di interfacciarsi con smartphone Android di ultima generazione e con l’iPhone di Apple (in futuro anche i BlackBerry della RIM). Il dispositivo non sostituirà il nostro smartphone ma permetterà la gestione di esso in modalità remota tramite comunicazione Bluetooth o l’utilizzo dell’Hotspot personale di iOS 4.3.

Durante il periodo di prenotazione tecnofili e non solo hanno fatto registrare indici di vendite promettenti che hanno reso orgogliosi i padri di questo progetto: i vicentini Manuel Zanella, 34 anni, e Massimiliano Bertolini, 31 anni, che insieme al loro team italiano e all’aiuto dell’imprenditore Ennio Doris, hanno raggiunto gli Stati Uniti per dar vita al loro sogno, che oggi, finalmente è realtà. Ecco le loro dichiarazioni:

Siamo sbalorditi dal numero di preordini online che abbiamo ricevuto e stiamo ricevendo giorno dopo giorno per i’mWatch. Abbiamo infatti superato, a pochi mesi dalla presentazione ufficiale del nostro smartwatch, i 5mila preordini on line, con oltre 200mila accessi al sito! D’altronde il sistema operativo di i’mWatch è davvero rivoluzionario e versatile, perché lascia aperta agli sviluppatori la possibilità di creare App di tutti i tipi. Nell’immediato futuro con i’mWatch si potranno accendere e spegnere il riscaldamento, la lavatrice, la lavastoviglie! In una casa del futuro dove la domotica gestirà molti elettrodomestici, i’mWatch si integrerà con loro alla perfezione. In tutto questo clamore, abbiamo ricevuto numerose richieste di creare una versione ‘entry level price’, ovvero ad un prezzo più abbordabile rispetto alle iniziali versioni luxury con cui abbiamo presentato i’mWatch.

Come specificato dai due creatori del progetto, sono disponibili più di un modello: l’”i’mWatch” e l’”i’mColor”, lo stesso dispositivo con colorazioni vivaci, prezzo molto più abbordabile, materiali più semplici ma stessa identica sofisticata tecnologia sotto il guscio. I colori saranno: bianco, giallo, rosa, azzurro, verde, rosso e nero. Il suo prezzo sarà di €299 (€249 per chi ha prenotato prima del 30 giugno 2011), fino ad arrivare ai modelli più costosi da €599, gli ‘”i’mJewel” in titanio, e la limited edition in oro e brillanti da €14999.

Ma a cosa serve questo prodotto? Immaginate di collegare il vostro “orologio” touchscreen al vostro iPhone o telefono Android e ricevere direttamente sullo smartwatch notifiche di telefonate, sms, email, Facebook, Twitter, o visualizzare altre informazioni utili come il meteo della tua città! Potrete addrittura rispondere alle chiamate e parlare in vivavoce, lasciando il vostro smartphone in tasca o in borsa: perfetto per chi deve essere sempre raggiungibile in completa mobilità. Non mancano le funzioni multimediali, come la galleria fotografica, i video, la riproduzione musicale e l’acquisto di nuovi brani tramite iMusic Store, e addirittura il download da uno store dedicato di applicazioni, l’i'mStore!  Tutti i formati video e audio saranno supportati!

Tutto questo grazie ad Android! In particolare la famiglia “i’mColletion” che raggruppa i vari modelli di smartwatch presentati, monta una versione customizzata del noto OS mobile, le cui specifiche verranno rese note agli sviluppatori in un secondo momento. Andiamo a vedere le caratteristiche tecniche del prodotto: touchscreen multitouch da 1.54 pollici 240×240 pixels (220 ppi) ricoperto da vetro zaffiro, connettività Bluetooth 2.1 + EDR, memoria interna da 4GB e 64MB di RAM,processore IMX233, interfaccia grafica minimalista che si rifà a iOS di Apple e infine, materiali pregiati in ogni suo componente. Le dimensioni saranno minime: 55mm d’altezza, 40mm di larghezza, solo 9mm di profondità e un peso di circa 70 grammi. L’autonimia della batteria a ioni di Li-Po da 600 mA, promette in standby 30 ore sotto collegamento Bluetooth, 2 ore di conversazione vivavoce e 2 ore di utilizzo vario. L’hardware prevede un entrata minijack da 3.5mm per gli auricolari, un microfono e un altoparlante integrato, e pratici tasti fisici per volume e accensione.

Ecco l’ultimo video pubblicato dall’azienda produttrice:

httpv://www.youtube.com/watch?v=IAcftDhEVR4

Qui il nostro precedente post sul prodotto

Storie:
Scopri i prezzi più convenienti
Al momento non sono disponibili offerte

Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Regolamento
^ Torna in cima