I nostri blog

Anteprima | Duke: Immagini e prime impressioni del nuovo Tablet eKoore!

Di il 27 settembre 2011

Dopo averlo mostrato alcuni giorni fa con immagini e caratteristiche tecniche, ecco il nuovo Tablet Duke commercializzato dall’Italiana ekoore. Un Tablet di fascia alta con tutte le caratteristiche che potremmo immaginare per un Tablet Android e con l’ultima distribuzione del sistema operativo: Honeycomb 3.2.

[nggallery id=579]

Il sistema operativo è praticamente la versione Vanilla di Honeycomb senza modifiche o programmi installati ad eccezione di Orkut già presente, almeno nella versione che abbiamo noi. A livello software quindi un’ottima reattività garantita sia da Android 3.2 sia dal processore Tegra 2 e da ben 1GB di RAM. 16 sono invece i GB di memoria interna (nostra versione) espandibili tramite microSD.

Ovviamente presente lo slot Sim che permette di connettere in 3G il Tablet ovunque siamo.

Prime impressioni:

Quando si parla di Tablet Android di marche non famose è normale avere dello scetticismo. Come sarà lo schermo? I materiali? Peso? Supporto? Domande normali che sicuramente vengono in mente a tutti prima di un acquisto importante. Duke è molto classico nella forma, nessuna particolarità estetica e una cornice che circonda lo schermo da 10.1 pollici senza essere ne troppo grande ne troppo piccola.

Lo schermo è multitouch e offre una buona qualità sia per sensibilità, sia per qualità cromatica che per angolo di visualizzazione. Uno schermo che non risulta inferiore a marchi più blasonati come Archos, Acer e che offre ben 10 tocchi simultanei per il multitouch! Ottima ovviamente la risoluzione 1280×800 pixel tipica dei nuovi Tablet usciti quest’anno.

Qualità dei materiali decisamente buona. Sebbene siano plastici, la qualità costruttiva è veramente ottima e risulta migliore di altri device provati in precedenza. Nessun punto luce, nessuno scricchiolio o sbavatura. Un monolite nero ben assemblato. Piacevole anche la parte posteriore, plastica, ma di buona qualità che nasconde in un piccolo sportellino, SIM e MicroSD.

Dunque buone impressioni per un’azienda nuova che si affaccia in questo settore. L’hardware è di primo piano, il software reattivo e comunque l’ultimo disponibile. Non resta che iniziare i test e vedere come si comporta nell’utilizzo di tutti i giorni. Prezzo 479€.


Storie:
Scopri i prezzi più convenienti
Al momento non sono disponibili offerte

Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Regolamento
^ Torna in cima