I nostri blog

MAME4Droid: l’emulatore più famoso di sempre disponibile anche per Android!

Di il 11 settembre 2011

MAME4Droid. Il celeberrimo emulatore MAME disponibile anche per Android!

MAME4Droid, è uno degli emulatori più interessanti disponibili per Android e sicuramente da moltissimi utenti conosciuto. Sono ben 2.000 i titoli tra o quali poter scegliere e alcuni sono veramente molto famosi.


httpv://www.youtube.com/watch?v=Zis6s8nMhCw

Chiunque abbia un minimo di conoscenze videoludiche avrà probabilmente già riconosciuto, dal titolo, di che si tratta: MAME, infatti, è sicuramente il più famoso emulatore di videogame da sala giochi di sempre. Sviluppato inizialmente, nel 1996, da un italiano, Nicola Salmoria, il Multi Arcade Machine Emulator ha finito proesto per divenire il frutto di uno sforzo colossale di programmatori provenienti da tutto il mondo, che lo hanno ben presto reso capace di una ‘potenza emulatoria’ notevole.

MAME4droid, in particolare, è il porting per Android 2.1 o superiore di iMAME4all, una precedente conversione dell’emulatore per iPhone e si rifa, in quanto a compatibilità e codice sorgente, alla release 0.37b5 dell’emulatore originale, con alcune modifiche per altri giochi. Tra le funzionalità del programma, che potete vedere in funzione nel video che accompagna questo post, l’accelerazione 2D su Honeycomb, la rotazione automatica del display, la possibilità di rimappare i tasti, e varie opzioni relative alle dimensioni del display.

Lo sviluppatore del porting, Seleuco, consiglia di utilizzare sonoro a bassa qualità e colori a 8-bit (256 colori) per aumentare le prestazioni quando i giochi sono troppo lenti.

E ora non resta che giocare, magari a Ghosts ‘n Goblins

Nome: MAME4Droid
Sviluppatore: Seleuco
Prezzo: Gratis
Clicca per installare

Scopri i prezzi più convenienti
Al momento non sono disponibili offerte

Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Regolamento
^ Torna in cima