My School Manager dichiara addio alla vecchia agenda scolastica

12 Marzo 2011 7


Ad ogni inizio anno scolastico parte la corsa alla nuova agenda magari più cool del momento, più ricercata tra i giovani o a quella che siamo abituati ad acquistare da anni e di cui ci siamo sempre trovati a nostro agio.

My School Manager è un'applicazione tutta italiana che vuole dare un taglio a quella spesa ormai irrinunciabile per ogni alunno che torna a scuola dopo le vacanze estive, grazie a questa applicazione che consente di sostituire il diario, con qualcosa di tecnologico e anche cool per affrontare la vita scolastica assieme al nostro smartphone Android.
Inoltre con la versione a pagamento genitori ed alunni potranno gestire più profili in modo da tenere sotto controllo più andamenti scolastici e in maniera più sicura.


Queste le feature che implementa l'applicazione:

  • salvataggio di promemoria.
  • gestione appuntamenti.
  • gestione automatica di quadrimestre per ogni anno scolastico.
  • tracciamento dei voti.
  • gestione in maniera ordinata e dettagliata delle varie materie.
  • resoconto preciso sul profitto dei voti.
  • gestione di più profili (per genitori o alunni con fratelli)

My School Manager è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento con l'aggiunta dell'opzione dei profili.

Nome: My School Manager Lite
Sviluppatore: Simone Casagranda
Prezzo: Gratis
Clicca per installare

Nome: My School Manager PRO
Sviluppatore: Simone Casagranda
Prezzo: ~€ 1,99
Clicca per installare

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7, compralo al miglior prezzo da Media World a 449 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Android Oreo ufficiale: ecco tutte le novità

Recensione General Mobile GM 6: ha Android One ma...

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€